Dall’idea di Ventidieci, Alhena Entertainment e M&P Company nasce Zoo Music Fest: dal 6 al 10 agosto 2019, a Pescara, la città più giovane dell’Abruzzo, sole, mare e musica si incontrano in una combinazione a effetto. Salmo, Calcutta e Carl Brave: musica indipendente, rap e nuove tendenze, tutto in un unico cartellone!

Ecco i principali appuntamenti dell’evento.

Il 6 agosto salirà sul palco Salmo, il pionieristico rapper sardo, ormai fisso a Milano insieme al collettivo Machete, con cui lavora in una factory warholiana fra rappers, grafici, produttori e videomakers. Da Olbia a Milano, con oltre 40 milioni di visualizzazioni sul suo canale YouTube, dopo varie esperienze in gruppo hardcore, Salmo ha rapito la scena rap italiana con elementi di elettronica e, appunto, hardcore, che in Italia non erano ancora approdati. Da “The Island Chainsaw Massacre”, primo disco solista a oggi sono passati 8 anni. Anni contrassegnati da album di successo fra cui “Death USB”, l’album della svolta prodotto per Tanta Roba, l’etichetta indipendente di Guè Pequeno e Dj Harsh, subito primo in classifica su iTunes nella settimana del Festival di Sanremo e “Midnite”, divenuto rapidamente Disco d’Oro. Le esibizioni live hanno da sempre occupato un posto centrale nella vita dell’artista che sul palco, a contatto con il suo pubblico, esprime la sua reale essenza attraverso una musica in continua evoluzione.

L’8 agosto è il turno del giovane e brillante Edoardo D’Erme, in arte Calcutta. L’artista di Latina, insieme a Marco Crypta fonda il duo chimp pop all’italiana, i Calcutta, un mix fra Beat Happening e Lucio Battisti. Nel 2011, Marco Crypta lascia la band e Edoardo si ritrova solo e cantautore. Nel 2012 con l’etichetta discografica Geograph Records pubblica “Forse”, il suo primo disco, dopo il quale comincia a esibirsi in diversi locali d’Italia. Nel 2015 inizia a lavorare per la Bomba Dischi, con la collaborazione di Niccolò Contessa de I Cani. Il singolo “Cosa mi manchi a fare”, che schizza in cima alle classifiche per visualizzazioni YouTube, anticipa il secondo album, “Mainstream”, che esce il 30 novembre dello stesso anno. Nel 2016, con Takagi e Ketra, pubblica il brano inedito “Oroscopo”. Nel frattempo, inizia il suo percorso come autore, partecipando alla scrittura di diversi brani fra cui “Mi hai fatto fare tardi” di Nina Zilli. Stupisce continuamente i suoi fan lo accolgono sempre con immenso calore.

Il 10 agosto, infine, lo Zoo Music Fest si chiude con l’esibizione del produttore e paroliere romano Carl Brave (Carlo Luigi Coraggio). Con “Polaroid” ha conquistato tutta la penisola: concerti e sold-out fra maggio 2017 e settembre 2018. A maggio 2018 è uscito l’album d’esordio solista “Notti Brave”, entrato diretto al primo posto in classifica e lì’ rimasto per ben due settimane. Molti gli artisti che hanno collaborato alle 15 tracce dell’album fra cui Coez, Federica Abbate, Gemitaiz, Pretty Solero. Fra i brani più celebri spicca “Fotografia”, interpretato insieme a Fabri Fibra e Francesca Michielin. Dal pop all’indie passando per il rap, Carl Brave è alla continua ricerca di dettagli musicali con testi pregni di significato e quotidianità in cui riconoscersi in un’atmosfera sempre nuova.

Con Salmo, Calcutta e Carl Brave, lo Zoo Music Fest vi aspetta a Pescara, dal 6 al 10 agosto 2019: scegliete il vostro appuntamento e non perdete quest’irripetibile occasione! L’inizio dei concerti è previsto per le ore 21.00. I biglietti sono in vendita sui circuiti TicketOne e CiaoTickets.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *