Venerdì 28 giugno 2019 Woody Allen e la New Orleans Jazz Band saranno in scena sul palco del Teatro degli Arcimboldi di Milano. Il regista Premio Oscar suonerà in concerto al Teatro degli Arcimboldi, e poi seguirà le ultime fasi della regia di Gianni Schicchi al Teatro alla Scala di Milano. Si tratta di una ripresa dell’allestimento dell’opera di Puccini, che Allen ha firmato per la Los Angeles Opera (e poi andato in scena al Festival dei Due Mondi di Spoleto nel 2009). Per quanto riguarda la Scala, l’allestimento del regista newyorkese andrà in scena dal 6 al 21 luglio in abbinamento a “Prima la musica, poi le parole” di Antonio Salieri.

Oltre ad essere uno dei registi più amati del cinema degli ultimi 50 anni, Woody Allen è anche un apprezzato suonatore di clarinetto. Il progetto “Woody Allen & The Eddy Davis New Orleans Jazz Band” da 36 anni stupisce il pubblico con un mix inedito ispirato alle sonorità di New Orleans. Il primo tour di Woody Allen con la New Orleans Jazz Band risale al 1996, quando il regista e il gruppo si esibirono in Europa per una ventina di concerti poi diventati il documentario “Wild man sings the blues“, diretto da Katherine Bigelow.

Lo show di Woody Allen è, come sempre, totalmente improvvisato: non è prevista alcuna scaletta programmata ma la selezione dei pezzi è tutta incentrata su brani di inizio secolo che prendono ispirazione da Sidney Bechet, George Lewis, Johnny Dodds, Jimmie Noone e Louis Armstrong.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *