Domani, 8 marzo esce “Start“, il nuovo disco di inediti di Luciano Ligabue. Domani è la festa della donna e Luciano Ligabue vuole omaggiare il gentil sesso con il suo nuovo singolo Certe donne brillano”, che verrà rilasciato proprio domani in contemporanea con la messa online del video del brano, diretto da Marco Salom e girato all’Italghisa di Reggio Emilia.

“Start” è il dodicesimo album di studio del cantante di Correggio, anticipato dal singolo “Luci d’America”, brano che è rimasto per ben 4 settimane consecutive al vertice della classifica EarOne dei brani più trasmessi dalle radio.

A seguire questa estate il tour di “Start“, che toccherà i più grandi stadi italiani, pronti a farsi riempire fino a traboccare di fans di una delle più grandi leggende pop-rock della musica italiana.

Questa la tracklist del disco “Start”, prodotto da Federico Nardelli, che uscirà domani per Warner Bros Music:

  1. “Polvere di stelle”
  2. “Ancora noi”
  3. “Luci d’America”
  4. “Quello che mi fa la guerra”
  5. “Mai dire mai”
  6. “Certe donne brillano”
  7. “Vita morte e miracoli”
  8. “La cattiva compagnia”
  9. “Io in questo mondo”
  10. “Il tempo davanti” 

Ligabue calcherà il palco degli stadi italiani insieme alla sua band composta da: Luciano Luisi (tastiere, cori), Max Cottafavi (chitarre), Federico Poggipollini (chitarre elettriche, cori), Davide Pezzin (basso) e Michael Urbano (batteria, percussioni).

Ecco le date del tour di Luciano Ligabue:

  • 14 GIUGNO – STADIO SAN NICOLA – BARI
  • 17 GIUGNO – STADIO SAN FILIPPO – MESSINA
  • 21 GIUGNO – STADIO ADRIATICO – PESCARA
  • 25 GIUGNO – STADIO ARTEMIO FRANCHI – FIRENZE
  • 28 GIUGNO – STADIO SAN SIRO – MILANO
  • 2 LUGLIO – STADIO OLIMPICO – TORINO
  • 6 LUGLIO – STADIO DALL’ARA – BOLOGNA
  • 9 LUGLIO – STADIO EUGANEO – PADOVA
  • 12 LUGLIO – STADIO OLIMPICO – ROMA

I biglietti per le date dello “START TOUR 2019” (prodotto da Riservarossa e Friends & Partners) sono disponibili su TicketOne e nei punti vendita abituali (info su www.friendsandpartners.it).

Qui sotto il video di “Luci d’America”:

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *