Einar sarà uno dei partecipanti del Festival di Sanremo 2019, in gara con il brano “Parole nuove”. Il cantante bresciano è uno dei vincitori di Sanremo Giovani, il programma che è andato in onda su Rai 1 a dicembre 2018 condotto da Pippo Baudo e Fabio Rovazzi. Grazie a questo successo, Einar è riuscito ad arrivare alla fase finale della 69esima edizione del Festival di Sanremo 2019.
Einar Ortiz è nato a Cuba il 22 maggio 1993, arrivato in Italia a 9 anni con sua madre e sua sorella in provincia di Brescia, a Prevalle dove ha cominciato a lavorare come operaio, in una fabbrica che si occupava di produrre filo diamantato per tagliare il marmo. Il suo primo vero approccio con il mondo della musica e soprattutto la popolarità è arrivato nel 2017, quando è diventato un allievo della scuola più famosa d’Italia all’interno del famoso talent show “Amici” di Maria De Filippi ed è riuscito ad arrivare fino alla finale.

Il 1 giugno 2018, è uscito il suo primo lavoro discografico intitolato “Einar”. Il disco contiene alcune cover e alcuni inediti come “Notte d’agosto” scritto da Tony Maiello, “Salutalo da parte mia” scritto da Daniele Magro e “Non c’è” scritto da Einar stesso.

Dopo il grande successo dell’artista nel talent “Amici”, Einar ha partecipato a Sanremo Giovani con il brano “Centomila volte” scritta da Tony Maiello, Ivan Bentivoglio e prodotta da Kikko Palmosi. Il brano è stato al centro di numerose polemiche perchè forse non rispettava alcuni dei criteri base per prendere parte al Festival Sanremo. “Centomila volte”, In realtà, farebbe parte del repertorio della band Vanima, una band pop rock di Torino. Nel gruppo c’è Ivan Bentivoglio, uno degli autori della canzone. Inoltre il brano era già stato presentato a Area Sanremo nel 2017.
Il giovane competerà comunque con i big sul palco del Teatro Ariston a Sanremo 2019.

Please follow and like us:
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *