Da giovedi 5 settembre a domenica 8 settembre 2019 andrà in scena ad Ancona la seconda edizione di “La Mia Generazione Festival”:  il Festival – sotto la direzione artistica di Mauro Ermanno Giovanardi, cantautore e storica voce dei La Crus – celebra il periodo d’oro del rock indipendente italiano degli anni ’90.

L’evento, che si svolgerà in gran parte a La Mole Ancona, si sviluppa come un’esperienza immersiva nello spirito di quegli anni: sarà certamente musica (Mauro Ermanno Giovanardi ha invitato ospiti che hanno inciso sull’estetica, sull’etica e sul gusto di quella generazione) ma anche l’atmosfera del clubbing, la sperimentazione, il dialogo senza filtri tra artisti e pubblico sarà scambio e divertimento.

La Mole Vanvitelliana sarà il luogo fulcro della manifestazione che tornerà a fare tappa nel centro città e, per la prima volta, abbraccerà anche il porto antico. “La Mia Generazione Festival” entra così a pieno titolo nel tessuto cittadino, caratterizzando fortemente l’estate live del capoluogo marchigiano, con un programma ricco ed eterogeneo che vedrà in totale 22 ospiti, 7 location coinvolte, 4 giornate di spettacoli, 4 artisti internazionali e 4 progetti speciali.

Proponendosi come un festival in stile tutt’altro che amarcord, “La Mia Generazione” quest’anno metterà a confronto artisti che hanno segnato la scena musicale di diverse decadi, giungendo fino alla contemporaneità con gli esponenti dell’attuale cantautorato italiano.

In calendario i concerti degli headliner dEUS nel tour dei venti anni del loro album “Ideal Crash”, Subsonica che chiudono il tour estivo con una data speciale nella quale ripercorreranno “Microchip Emozionale” uscito 20 anni fa, La Crus, passando per le partecipazioni di Dave Rowntree, Andy Smith (Portishead), Rick Witter (Shed Seven), fino alla presenza di diversi nomi della scena italiana come Colapesce, Maria Antonietta, Max Collini, Edda, Massimo Zamboni, Riccardo Sinigallia, Mau Mau e Lucio Corsi che prenderanno parte al ricco programma, tra live acustici, incontri speciali e dj set esclusivi.

“La mia generazione Festival”, il programma completo:

  • Giovedì 5
    alle ore 19.00 – la Mole Vanvitelliana – Sala Magazzino Tabacchi
    Memo Box Volume II
    Inaugurazione Mostra Fotografica di Guido Harari
    Concerto Acustico MAU MAU
    alle ore 21.30 –  Spazio Cinema
    “25 anni fa: Il Brit Pop”-  Dave Rowntree (Blur) e Martin Duffy (Primal Scream) raccontano la stagione del Brit Pop degli anni ‘90 a cura di Leonardo Colombati & Veronica Raimo
    alle ore 23.30 – Lazzabaretto
    “God is my Dj” – Dave Rowntree e Martin Duffy DJ Set
  • Venerdì 6
    alle ore 19.00 – la Mole Vanvitelliana – Sala Box
    “I Figli Legittimi” a cura di Carlo Chicco con Max Collini, Maria Antonietta, Lucio Cordi, Colapesce, Emiliano Colasanti, Carlo Pastore
    alle ore 21.30 – la Mole Vanvitelliana – La Corte
    concerto dEUS – “Ideal Crash” – 20th Anniversary Tour
    alle ore 22.45 – Spazio Cinema
    A quasi mezzanotte un film “Isola di Fuoco” sonorizzazione a cura di Colapesce
    alle ore 01.00 – la Mole Vanvitelliana – La Corte
    “God is my Dj” – Andy Smith (Portishead) DJ Set
  • Sabato 7
    alle ore 21.30 – Porto Antico
    concerto Subsonica (ultima data tour 2019)
    alle ore 24.00 – Piazza del Papa
    “God is my Dj” – Alioscia Bisceglia e Roy Paci  DJ Set
  • Domenica 8
    alle ore h 18.30 – la Mole Vanvitelliana – La Corte
    Tre (Set) Di Tre – concerti di Massimo Zamboni, Edda e Riccardo Sinigallia
    alle ore 21.30 – Spazio Cinema
    La Crus
    alle ore 23.00 – Lazzabaretto
    “God is my Dj” – Carlo Chicco Dj set – Party di chiusura Festival
Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *