A meno di quattro mesi dalla pubblicazione del suo ultimo album “Ricercato” che ha debuttato al primo posto della classifica Fimi, Junior Cally annuncia due date evento nel 2020: il 17 aprile al Largo Venue di Roma e il 24 all’Alcatraz di Milano.
Si preannuncia uno show inedito e pieno di sorprese, ma il rapper romano non si ferma alla sola musica. Sempre quest’anno, infatti, è uscito il suo primo libro autobiografico, “Il principe – è meglio essere temuto che amato”, edito da Rizzoli e in cui Junior Cally racconta la sua storia. Una storia fatta di difficoltà ma anche della voglia di superarle. Un percorso tortuoso che, dalla periferia romana, lo ha portato al successo e che viene ripreso nelle 12 tracce contenute nel nuovo disco.

Tutto ha inizio nel 2017 con il singolo “Arkham”, seguito poco dopo da “Magicabula”. Junior Cally attira subito su di sé l’attenzione del pubblico grazie alla sua musica e al mistero che si cela dietro la sua identità, nascosta da una maschera antigas. Nel 2018 realizza il primo album intitolato “Ci entro dentro”, la cui copertina presenta la scritta provocatoria “l’unico volto tra le maschere”. Una maschera che cade giù nel videoclip del brano “Tutti con me”,  estratto proprio da “Ricercato”. Questo secondo lavoro in studio vanta i featuring di Highsnob, Livio Cori, Samurai Jay, Jake La Furia, Giaime, Clementino, Federica Napoli ed Eddy Veerus. Tra i produttori, oltre a Jeremy Buxton, diversi nomi influenti della scena urban: 2nd Roof, Bosca e Andry The Hitmaker.

I biglietti per i concerti, organizzati e prodotti da Friends & Partners, sono acquistabili in prevendita su TicketOne da mercoledì 18 dicembre e saranno disponibili nei punti vendita abituali a partire da martedì 24 dicembre.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *