Il 30 agosto 2019 uscirà il nuovo lavoro discografico dei Tool, intitolato “Fear Inoculum“. Sono diversi mesi che i Tool si divertono a lanciare anticipazioni sul nuovo disco, accrescendo la curiosità intorno all’album. La famosissima band del progressive metal statunitense formatasi nel 1990 a Los Angeles, ha finalmente annunciato la data dell’uscita del suo quinto album in studio: il nuovo disco verrà pubblicato il prossimo 30 agosto a ben 13 anni di distanza dal loro ultimo progetto discografico.

“Fear Inoculum” sarà quasi certamente prodotto Joe Barresi e mixato da Bob Ludwig, che hanno già lavorato al precedente disco dei Tool, “10,000 days”, uscito nel 2006. Il nuovo album dei Tool è stato registrato a partire da marzo 2018 nei Gateway Mastering Studios di Portland, in Messico. Le prime tracce ad essere registrate sono state quelle del batterista Danny Carey, seguite da quelle del bassista Justin Chancellor. Molto probabilmente, “Fear Inoculum” conterrà anche i due brani “Descending” e “Invincible”, che la band ha proposto nel corso dell’ultimo tour. Prima dell’annuncio della data ufficiale di pubblicazione, i Tool avevano pubblicato un teaser sui social in cui, oltre a presentare il nuovo lavoro discografico, hanno presentato anche il nuovo logo. Da alcune indiscrezioni circolate nelle ultime settimane, pare che la band sia al lavoro anche con David Lynch.

Contemporaneamente, il gruppo californiano ha annunciato anche la diffusione in streaming dell’intero catalogo, a partire da ieri, venerdì 2 agosto. Precedentemente era già stato diffuso lo streaming di “72826”, demo del 1991 che ha segnato il debutto della band in digitale. A questo proposito Maynard James Keenan, il frontman della band ha affermato che è arrivato il momento di adeguarsi al resto del mondo e a ciò che richiede il mercato, per cui proveranno anche ad uscire su Spotify.

Almeno per il momento, la band non ha voluto svelare la tracklist completa del disco. Il gruppo tuttavia, è in questi mesi impegnato in un tour mondiale nel corso del quale ha presentato per la prima volta in assoluto due pezzi inediti, “Descending” e “Invicible”, che dovrebbero far parte del progetto come vi abbiamo anticipato.

Please follow and like us:
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *