Si intitola “Il tempo vola”, è uscito lo scorso 7 giugno ed è il primissimo EP di brani inediti di Elisa Sapienza.
L’album comprende 5 brani di genere elettro pop, dalle sonorità moderne ed energiche, più una versione acustica.
Oltre che il titolo di un brano, “Il tempo vola” è anche un’esortazione a sé stessi, per non sprecare il tempo e le opportunità che la vita ci mette davanti. “Il tempo vola” è una nuova strada di un percorso lunghissimo, iniziato tanto tempo fa quando ho incominciato a studiare la musica e il canto. In 5 brani racconto molte parti di me che sono comuni a tante persone. “Il tempo vola” è il coraggio di chi non si arrende e sa attendere il momento giusto per dire: io ci sono!”, queste le parole di Elisa nel raccontare l’origine del disco che è stato anticipato dal singolo “Eccezionali“.
Quest’ultimo è il primo brano dell’EP, prodotto e arrangiato da Filadelfo Castro, che ha visto la collaborazione di grandi artisti della scena musicale italiana come i Pooh, Max Pezzali, Gatto Panceri. Si tratta di un brano che esalta ed evidenzia l’eccezionalità delle persone comuni.
Il tempo vola” è un singolo intimo, cantautorale, scritto dalla stessa Elisa Sapienza alla nonna, che la accompagna da sempre.
Nella raccolta compare poi “Replay”, il primo singolo pubblicato dalla cantante, che avvolge l’ascoltatore nel suo percorso armonico e parla di un amore finito che viene rivissuto attraverso i ricordi.


Linee” è invece una ballata autobiografica che ruota attorno al tema dell’assenza nelle sue mille sfaccettature. Ha un ritornello intenso e l’interpretazione evidenzia tutte le capacità tecniche della cantante.
Il disco comprende poi “Sogni Infranti” dal ritmo incalzante e travolgente, che sfocia in un ritornello corale.
Infine c’è “Replay – versione acustica”, una versione piano e voce del brano più elettro pop di tutto l’EP. L’arrangiamento è curato da Riccardo Delogu, giovane talentuoso pianista.

Please follow and like us:
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *