Tre Assassine” è il nuovo singolo di Ciao Sono Vale ed il brano della cantautrice è distribuito digitalmente da Honiro Ent.

Ma adesso vediamo di conoscere meglio questa giovane artista del Lago d’Iseo:

Valeria Fusarri, in arte Ciao sono Vale, è una classe 1998 proveniente da Lovere (BG).
A 16 anni scopre, quasi per caso, la passione per la musica. Spinta dai suoi amici inizia, da autodidatta, a pubblicare alcune cover sul suo profilo Facebook, ottenendo l’attenzione di alcuni musicisti della sua zona, che la cercano per piccole esibizioni live.
Dopo una lunga gavetta fatta di prove, concerti, feste di piazza ed esperienze da busker, con il suo team di lavoro realizza diverse cover e quattro pezzi inediti.
Nell’agosto del 2018 partecipa al contest di Radio Deejay, a Riccione, arrivando in finale. Due mesi più tardi vince le audizioni di Honiro.
Nel corso di questi due anni Ciao sono Vale è stata contattata più volte dalle redazioni dei vari talent, ma ha sempre rifiutato perché lontani dalla sua idea di sviluppo artistico personale. Il 29 marzo 2019 è uscito il suo singolo “Deley”, che le ha regalato grandi soddisfazioni e l’apertura a San Giovanni del Concertone del 1 maggio.
Il 5 luglio è uscito poi il singolo  “Clichè” e Ciao sono Vale è attualmente è impegnata in studio nella lavorazione di nuove canzoni inedite.
Intanto, però, gustiamoci “Tre Assassine”, fuori da pochissimo!
Di seguito vi lasciamo il testo ed lyric video ufficiale caricato dal canale di Honiro Ent, buon ascolto!

“Tre Assassine”
Questo è il conto da pagare
Per favore non ti addormentare
Io son già piena di pare malsane, insane
Sembra non ci sia niente da fare
Se non rinchiudersi in un bluffare
Mentre in mezzo alla folla la gente ti osserva
Vorresti soltanto una faccia diversa
Vorresti sparire per un secondo e riapparire dispersa
Ehi, siamo il latte ed il caffè
Tu che non hai
Un minuto … per me
Ehi
Tu che non sai
Quanto è dura per me
Che ho bisogno di te che
Tu, non hai mai
Un minuto per me, per me
Quattro e dieci di mattina
avrei bisogno di un’aspirina
Per mandare via tutti questi pensieri e dimenticare ieri
Perché non è facile per me
Ho troppi pensieri in testa
Troppa gente che se ne va e non resta
Non capisco quanto ci sia di sbagliato in me
Che se poi ci penso io, son tre
Quindi già le risposte so darmele e non voglio che sia tu a tacciarmele
Tre assassine messe insieme, per un mix ci vuole il seme, dammi tu qualche consiglio che in caso poi lo rinchiudo in qualche ripostiglio
Ehi, sono deviata-mente impazzita..
Tu che non hai
Un minuto … per me
Ehi
Tu che non sai
Quanto è dura per me
Che ho bisogno di te che
Tu, non hai mai
Un minuto per me, per me…
Per me
Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *