E’ iniziata ieri, giovedì 11 luglio 2019, a Tortona la decima edizione di Arena Derthona che si concluderà domenica 14 luglio: grandi artisti salgono sul palco a festeggiare questi dieci anni di festival.

Ieri è stato il turno di Fiorella Mannoia, che si è esibita live nell’ambito del suo “Personale tour“, presentando dal vivo i brani tratti dal suo nuovo progetto discografico dal titolo, appunto, “Personale”. L’artista ha recentemente scoperto e approfondito una nuova passione, i cui frutti accompagnano i brani dell’album: la fotografia. “Essere appassionati di qualcosa è la più grande fortuna che si possa avere. Non c’è età per scoprire nuove passioni – racconta Fiorella – io ho scoperto da poco quella della fotografia. Il nuovo album è anche la mia piccola e umile personale. Ho voluto abbinare a ogni brano uno scatto realizzato nel corso di viaggi, di incontri, di momenti imprevedibili. Perché le fotografie raccontano prima di tutto delle storie, esattamente come le canzoni.“.

Questa sera, venerdì 12 luglio, a salire sul palco saranno i Subsonica per una tappa del loro tour estivo in cui, ai pezzi classici della loro carriera, alterneranno nuovi brani presentando il nuovo album “8“. Samuel, Max Casacci, Boosta, Ninja e Vicio, dopo numerosi concerti nei più importanti palazzetti italiani, propongono uno spettacolo che non deluderà i fedeli fan, che verranno travolti da un’irrefrenabile desiderio di ballare e cantare, stupiti da una scenografia mai vista prima in Italia, composta da cinque piattaforme in movimento, simbolo delle anime di una vera band.

Domani, sabato 13 luglio, la serata sarà animata dagli Ex-Otago, band rivelazione del Festival di Sanremo. Dopo lo strepitoso “Cosa fai questa notte? Tour 2019” con cui hanno conquistato il pubblico nei vari club di tutta Italia, il gruppo si lancerà in “La notte chiama tour“, molto più di un semplice concerto. Prodotto da Magellano Concerti, lo show si contraddistingue non solo per la grande musica proposta, ma anche per il visual, i momenti di riflessione e tante altre sorprese non svelate. Da “Tutto bene” a “Corochinato“, passando per “Cinghiali Incazzati“, vi attenderà una serata tutta da ballare lasciandosi emozionare da questa vera e propria “otagata“.

A chiudere l’evento, domenica 14 luglio, direttamente dagli Stati Uniti, arriveranno gli Snarky Puppy. Fra jazz, funk, R&b, musica scritta e improvvisazione totale, la band torna in pista a distanza di tre anni dall’ultimo album. Nel loro ultimo lavoro, “Immigrance“, uscito il 15 marzo di quest’anno, vengono celebrate multiculturalità e diversità, intesa come provenienza da luoghi e tradizioni diverse, nella ferma convinzione che chiunque possa dare il proprio contributo grazie alle proprie esperienze in base al personale bagaglio culturale. “L’idea è che tutto è fluido, che tutto è sempre in movimento e che siamo tutti in uno stato costante di immigrazione”, spiega il produttore, bassista e fondatore del gruppo, Michael League. Con la sua fama intercontinentale, il gruppo, con circa 25 membri in rotazione, si è guadagnato il suo primo Grammy Award nel 2014 per la Best R&B Performance.

Da dieci anni, il festival di Arena Dorthona significa musica, cultura e spettacolo a metà strada tra Torino, Genova e Milano. Questa decima edizione riserva sorprese e imperdibili appuntamenti qualificandosi come “un’edizione che è un punto di passaggio“.  Il Direttore Artistico Charly Bergaglio lo ha confermato evidenziando come, in questi 10 anni, sia stata delineata “quella che è stata – e lo sarà ancora di più in futuro – la caratteristica del nostro festival: la condivisione; del territorio, dei generi musicali, dei luoghi di spettacolo, delle esperienze culturali.” .

In 10 anni di concerti, grandi star della musica internazionale hanno calcato il palco e quest’anno… Non è da meno! I biglietti sono in vendita su TicketOne.

Per altre informazioni Arena Derthona.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *