Angeli e demoni” è il nuovo singolo di Mondo Marcio e Mina ed ora è online anche il videoclip ufficiale, che potrete vedere qui sotto.
La regia del video è affidata a Thrilatera, ovvero Yuri Santurri e Davide Tofani, che hanno deciso di raccontare la storia di un uomo e una donna, tra ambizioni e paure. A scandire le vicende di questo taglio di vita, le rime dure e graffianti di Mondo Marcio, che si incastrano a perfezione con il timbro ineccepibile della voce di Mina. Lo stesso artista commenta la propria canzone, affermando che: “‘Angeli e demoni’ parla della natura umana, di quello che ci rende forti e deboli allo stesso tempo. Parla di imparare a rialzarsi ogni volta che si cade, più forte. Parla delle nostre insicurezze e dei nostri sogni. Parla delle nostre contraddizioni, che sono ciò che rende unici. Parla di imparare ad accettare i nostri difetti, e a non mostrarci per chi non siamo. Perché in una società che guadagna dalle nostre insicurezze, amare noi stessi è il vero gesto di ribellione.“.
“Angeli e Demoni” anticipa l’uscita del nuovo album di Mondo Marcio, “UOMO!“, prevista per l’8 marzo 2019 (il pre-order è già possibile al link: https://orcd.co/uomo). Come si evince dal titolo, l’album  è una celebrazione dell’uomo in quanto essere umano, pensante e vulnerabile.

A produrre questo prodotto, mixato e masterizzato da Marco Zangirolami, sono nomi internazionali quali Swede di 808 Mafia di Miami, i producer newyorkesi Muzicheart e Fastlife Beats.
Intimità quindi e riflessione: il rapper si cala in una sfera di profonda riflessione sull’essere umano e sulle sue mille facce e maschere, discostandosi dalle tematiche della scena rap attuale. Ma le sorprese non terminano qui!
Il nuovo album, infatti, uscirà in concomitanza con l’apertura di un pop up shop targato Mondo Marcio, presente dall’8 al 10 marzo alla Key Gallery di Milano (via Borsieri, 12).
Nell’attesa vediamo insieme il video del nuovo pezzo di Mondo Marcio e Mina!

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *