Il prossimo 12 luglio l’insolito trio composto da Alex Britti Max Gazzè e Katché porterà all’Umbria Jazz 2019 lo spettacolo “In Missione Per Conto Di Dio”. Max Gazzè e Alex Britti si erano già cimentati in una prova a due voci nel 2017, quando sbarcarono all’Auditorium Parco della Musica di Roma per onorare le radici del blues che li accomuna, così come era accaduto negli anni ’90 quando avevano diviso il palco di alcuni locali a tema europei. A due anni da quei concerti, al già eccezionale duo si aggiunge un altro straordinario musicista: il batterista francese Manu Katchè che nella sua carriera vanta lunghe collaborazioni con Peter Gabriel, Sting, Pink Floyd, Joe Satriani, Dire Straits e tra gli italiani Pino Daniele e Stefano Bollani.

Il concerto vedrà Alex Britti Max Gazzè e Katché insieme in una formazione fuori dal comune. Britti, autore di canzoni tra le più amate dal pubblico italiano e chitarrista fenomenale; Max Gazzè, bassista raffinato, artista estremamente eclettico che riesce a trasformare in successo ogni suo progetto e Manu Katchè, batterista di fama mondiale: tutti e tre insieme per un nuovo evento imperdibile.

In questi giorni, Max Gazzè è stato impegnato con il tour celebrativo per i 20 anni de “La favola di Adamo ed Eva”, che ha portato con successo anche in Europa, mentre Alex Britti sta ricoprendo il ruolo di docente di canto della scuola di “Amici” di Maria De Filippi.

“In missione per conto di Dio” quindi vedrà di nuovo Alex Britti e Max Gazzè e con la partecipazione straordinaria di Manu Katchè all’Arena Santa Giuliana di Perugia nel ambito del festival Umbria Jazz 2019.
I biglietti sono in prevendita su Boxol e al botteghino, come da modalità abituali, ma anche su TicketOne.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.