La leggenda del rock Steve Hackett, quest’estate ci stupirà con un’altra prova di resistenza: “Tour de force“. Dall’alto dei suoi quasi 70 anni, dopo aver sbancato ogni botteghino nei tour degli scorsi 3 anni, ce ne regala un altro per l’estate 2018. Avendo prodotto dagli anni ’70 oggi più di 30 album, certamente propone un repertorio invidiabile. Qualche notazione biografica è d’obbligo, sebbene il personaggio in questione sia piuttosto noto. Steve Hackett è considerabile come il “papà” di molti altri artisti che a loro volta hanno fatto la storia del rock: da Bryan May a Eddie Van Halen, sono in tanti ad essere in debito con lui per aver rivoluzionato completamente il modo di suonare la chitarra.
Il tapping e lo sweep-picking sono essenzialmente una sua invenzione, usate per arpeggiare in modo estremamente veloce e preciso. Quello che puntualmente fa rimanere a bocca aperta durante un concerto progressive. Insomma, senza di lui nessuna branca del rock potrebbe essere come è oggi: lui ha scritto la storia del rock. A differenza di tanti altri, Steve non è una fiamma divampante che si è spenta velocemente, ma riesce a bruciare energicamente per creatività fino ad oggi. Solo nel 2010 è entrato ufficialmente a far parte della Rock & Roll hall of Fame.
Veniamo ai dettagli di “Tour de force”. Per la gioia dei fans che credevano di aver perso occasioni irrinunciabili negli scorsi tre anni, verranno eseguiti le storiche composizioni che risalgono all’era dei Genesis, come “Supper’s ready“, “Dancing with the moonlit knight“, “Fountain of salmacis“, “Firth of fifth“, “The musical box“. Non mancheranno brani composti nel periodo “Solo & GTR“, come When the heart rules The mind“. Nell’esecuzione sarà coadiuvato da eccellenze del mondo del rock, perchè alle tastiere ci sarà Roger King, alla batteria, percussioni e voce Gary O’Toole, al sax, flauto e percussioni Rob Townsend, al basso e chitarra Jonas Reingold e alla voce Nad Sylvan.
Per il pubblico del belpaese, siamo felici di comunicarvi che sarà sulla penisola per ben 4 date:

  • 4 luglio – ROMA, Foro Italico – Il Centrale Live
  • 6 luglio – MIRANO (VE), Summer Festival
  • 8 luglio – GARDONE RIVIERA (BS), Anfiteatro Vittoriale
  • 14 luglio – PISTOIA, Pistoia Blues

I biglietti sono già disponibili su TicketOne… Forse è il caso di provvedere ad acquistarli prima che sia troppo tardi!

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *