Renzo Rubino torna con “Rubinoland” in due imperdibili concerti dal vivo a Roma, il 21 maggio presso l’Auditorium parco della musica (nella Sala Sinopoli) e a Milano, il 24 maggio presso il Teatro Dal Verme. Il nuovo spettacolo arriva dopo la recente partecipazione al Festival di Sanremo 2018 con il brano “Custodire”, delicato pezzo sul divorzio prodotto da Giuliano Sangiorgi, che si è piazzato al tredicesimo posto nella classifica finale.
Il 9 febbraio scorso Renzo Rubino ha pubblicato una nuova edizione del suo album, dal titolo “Il Gelato dopo il mare”, uscito originariamente lo scorso maggio. Attraverso “Rubnoiland” il cantante pugliese potrà tornare ai suoi esordi, quando a 19 anni suonava nei night club della sua zona, quando all’insaputa di Albano Carrisi ha aperto un suo concerto, quando si è finto un pianista di strada mascherato per non farsi riconoscere dal padre. In altre parole un tour che sarà un ritorno alle origini.
Ho sempre considerato la musica uno dei migliori mezzi disponibili per perdersi, lasciarsi andare, ubriacarsi e uscirne intatti. Ed è cosi che sarà questo tour, una favola, un varietà, un viaggio nella mia dimensione.” – spiega Rubino – “Tra la testa e la pancia, ci sono le montagne russe e una ruota panoramica, attraverso la quale, si potrà fare un giro e osservare dall’alto quelli che sono stati i paesaggi più importanti del mio percorso artistico. Non solo il palcoscenico, ma l’intera platea diventerà protagonista dello show. Dal Postino fino all’ultima Custodire si affronteranno le diverse stagioni della mia musica colorate da giochi, momenti assurdi, ironia, ilarità e frammenti più intimi.”.
Sul palco ad affiancarlo ci saranno anche Fabrizio Dottori (Legni e tastiere), Matteo Vagnarelli (Ottoni), Andrea Beninati (batteria, percussioni e violoncello) e Fabrizio Convertini (Basso, Synths, Chitarra elettrica ). I biglietti dei concerti sono già disponibili in prevendita TicketOne, mentre QUI potrete leggere la nostra intervista all’artista e a seguire troverete il videoclip ufficiale della canzone presentata a Sanremo!

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *