Si svolgerà il 20 marzo 2018 la tappa romana del Premio Bianca D’Aponte in Tour, presso L’Asino che Vola. Il concorso – l’unico in Italia riservato esclusivamente a cantautrici – nasce dall’esigenza di creare un circuito attorno alla canzone d’autore al femminile. Arrivato alla sua XIV edizione, il premio consiste in un trittico di serate che anticipano la finale, attesa ad Aversa, il 26 e 27 ottobre 2018. Una serata è stata già svolta a Milano il 7 marzo scorso, mentre la tappa di Napoli è prevista per il prossimo 9 aprile.
Durante la seconda manche, quella della capitale, verranno chiamate ad esibirsi sul palco le madrine del premio, Rossanna Casale e Mariella Nava, alcune vincitrici delle passate edizioni come Chiara Morucci, Claudia Angelucci, Elisa Rossi e Federica Morrone, oltre a due concorrenti di quest’anno che hanno già raggiunto la finale: Gabriella Martinelli e Alessandra Parisi.
Tanti altri gli ospiti e le sorprese. A Napoli la serata si svolgerà nel prestigioso Teatro Piccolo Bellini. Nel capoluogo campano l’evento è gestito dal progetto artistico BeQuiet, creato da Giovanni Block. Anche nella serata del 9 aprile non mancheranno le esibizioni degli ospiti. La partecipazione è gratuita e per diventare concorrenti bisogna iscriversi entro la scadenza fissata per il 28 aprile 2018. Sarà un Comitato di garanzia del Premio, composto da una serie di addetti ai lavori (cantanti, compositori, autori e critici musicali), a selezionare le 10 finaliste. Alla vincitrice assoluta sarà attribuita una borsa di studio del valore di € 1.000; per la vincitrice del Premio della critica Fausto Mesolella” la borsa di studio sarà di € 800. Altri riconoscimenti sono previsti poi per la migliore interprete, il miglior testo e la migliore musica. Il Premio Bianca d’Aponte in tour è curato da Enrico Deregibus e Daniela Esposito.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *