Appartenente all’album “La luna” e in rotazione radiofonica da alcuni giorni, il brano “Porcellana” di Noemi da ieri, lunedì 16 aprile, ha anche un video ufficiale che farà emozionare e riflettere gli ascoltatori e gli spettatori ed un video in versione remixata. La tematica affrontata è molto diffusa e sentita, infatti si tratta degli attacchi di panico che vengono qui descritti con grande delicatezza grazie alla scrittura di Emiliano Cecere e Diego Calvetti e alla regia di Fabrizio Cestari. Noemi, molto vicina all’argomento, afferma: “Ci potrebbero essere mille e un modo per raccontare gli attacchi di panico in musica ed io mi sento ferrata sull’argomento. Il titolo rimanda all’immagine della testa fragile come la Porcellana che esprime benissimo come ci si possa sentire in quei momenti dove le emozioni prendono il sopravvento, facendoti sentire nuda e fragile”.
L’album “La luna” è composto da 13 brani tra cui figura anche “Non smettere mai di cercarmi”, cantato da Noemi sul palco del Teatro Ariston durate lo scorso Festival di Sanremo. Nella raccolta convivono rock, blues, country e musica elettronica, inoltre essa vanta la collaborazione di grandi artisti tra cui Francesco Tricarico, Tommaso Paradiso e Giuseppe Anastasi.
Il nome dell’album deriva dall’idea di poter parlare alla luna sperando che sia di buon auspicio e dal fatto che la cantante vuole sentirsi una diva, com’è appunto l’astro celeste. Dal 25 maggio la cantante inizierà il suo “La luna – Tour” e toccherà Cascina (25 maggio), Milano (29 maggio), Roma (30 maggio), Saint Vincent (AO) (1 giugno), Castellana Grotte (BA) (1 luglio), Nardò (LE) (22 luglio), Sanfront – Pian Pilun (CN) (29 luglio) e Pagliare del Tronto (AP) (5 agosto).
Il tour, prodotto e organizzato da F&P Group, viene accompagnato dalla radio partner RTL 102.5 ed i biglietti sono disponibili in prevendita su TicketOne e nei punti vendita autorizzati. Gustatevi i video!

Noemi – Porcellana (Video ufficiale)

Speciale versione SHABLO REMIX

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *