Uscirà domani, 1 giugno “Plume“, il nuovo lavoro di Irama, cantautore rivelazione della scuola di “Amici“, il programma di Maria De Filippi. Il singolo che ha anticipato l’uscita dell’album si intitola “Nera“, è uscito da neanche un mese ─ il 5 maggio per la precisione ─ ed ha già toccato vette considerevoli di popolarità su YouTube: in meno di un mese le visualizzazioni sono state più di 600.000. “Nera” era stato già applaudito durante una delle ultime puntate di “Amici”, tanto dal pubblico quanto dalla giuria e dai professori, evidentemente fieri di aver contribuito a nutrire un giovane talento.
Leggera ed orecchiabile è la musicalità di “Nera”, in cui il pop si fonde armonicamente con l’elettronica che in Italia fa così tanta difficoltà ad essere apprezzata. Ma è stato con “Un giorno in più” che Irama si è aggiudicato il cuore di tutti: un lyric video molto essenziale, in cui a parlare è la potenza della voce e l’urgenza delle parole del cantautore. Nel giro di poco tempo ha sbancato le classifiche di iTunes e le visualizzazioni su YouTube sono nell’ordine di 3 milioni. Il suo felice esordio non poteva che essere completato dall’uscita di un album. Ed era prevedibile che le copie in edizione limitata deluxe in vendita in anteprima su Amazon siano già terminate. C’è una ragione ben precisa se i fan hanno già dato fondo a quelle particolari versioni di “Plume”. Sembra, infatti, che tra queste copie ce ne fossero 10 molto particolari, dentro ciascuna delle quali Irama avrebbe nascosto una parola che, collegata alle altre, formerà un aforisma che l’autore ha voluto regalare ai suoi ammiratori. E non abbiamo ancora detto che i proprietari di queste fortunate 10 copie potranno incontrarlo in modalità molto più ravvicinata in una particolare tappa del suo instore tour.
Vi salutiamo con la tracklist completa di “Plume” ed il video di “Un giorno in più”.

“Plume”:

  • Che ne sai
  • Un giorno in più
  • Che vuoi che sia
  • Voglio solo te
  • Per sempre
  • Un respiro
  • Nera

Please follow and like us:
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *