Ieri mattina alle ore 11.00 Pino Daniele è stato protagonista assoluto della scena musicale. I 9 principali network radiofonici italiani l’hanno trasmesso in contemporanea emozionando migliaia di ascoltatori. Si tratta di “Resta quel che resta”, il nuovo brano inedito di Pino Daniele, composto e inciso più di 9 anni fa ma ritrovato solo adesso, dopo tre anni e mezzo dalla sua scomparsa.
Le 9 radio italiane, cioè RTL 102.5, Radio Italia, Radio Kiss Kiss, Radio2, RDS, Radio Deejay, Radio Capital, Radio Monte Carlo e Radio Zeta, oltre che per il lancio del toccante capolavoro del cantautore napoletano prodotto da Corrado Rustici, si sono unite per sostenere insieme “Pino è”.
Stiamo parlando del più grande tributo live della musica italiana a Pino Daniele, che si terrà il prossimo 7 giugno allo Stadio San Paolo di Napoli. Da ieri “Resta quel che resta” è in rotazione radiofonica nei 9 network citati, mentre da venerdì 18 maggio sarà disponibile anche in tutte le altre stazioni radio. Sempre da venerdì il brano sarà presente su tutte le piattaforme digitali di riproduzione e download e il ricavato dalle vendite andrà devoluto interamente in beneficenza a diversi progetti.
Tra questi la Pino Daniele Trust Onlus, gemellata all’associazione Oncologica Pediatrica e Neuroblastoma – OPEN Onlus e la Pino Daniele Forever Onlus gemellata con Save the Children. Questi stessi progetti saranno i destinatari dei ricavi derivanti dall’enorme tributo del 7 giugno a Napoli “Pino è”, per cui è stata scelta proprio la città simbolo del cantautore. L’evento sarà l’occasione per omaggiare il talento di Pino Daniele emozionando il pubblico con la sua musica. Sul palco saranno presenti tantissimi ospiti tra cantanti, attori, colleghi e amici dell’artista napoletano. I biglietti per l’evento sono disponibili in prevendita su TicketOne e in tutti i punti vendita autorizzati.

La cover:

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *