Luca Barbarossa riporta il suo disco “Roma è de tutti” in teatro dopo il successo dello scorso 29 giugno all’Auditorium Parco della Musica di Roma. In questa cornice intima, i brani che descrivono storie di quartiere nel gergo della capitale, si trasformano in racconti della sua Roma. Il nuovo progetto discografico di Barbarossa è stato inizialmente presentato al Festival di Sanremo 2018 con la canzone “Passame er sale“. Attraverso quest’ultima egli ha stabilito un primato importante: quello di aver portato di fatto per la prima volta la romanità sul palco del più famoso festival musicale italiano.
Queste sono le date del nuovo tour:

  • 13 ottobre – Napoli (Teatro Cilea)
  • 10 novembre – Genova (Teatro della Tosse)
  • 24 novembre – Porto Sant’Elpidio (Teatro delle Alpi)
  • dal 21 al 23 dicembre – Roma (Auditorium Parco della Musica)

Quando Luca Barbarossa si esibisce ci fa entrare in un grande universo: riecheggiano i suoi primi passi come musicista di strada a metà degli anni ’70, la popolarità degli anni ’80 e ’90, le indiscusse doti di autore (ha composto brani per Paola Turci, Fiorella Mannoia, Gianni Morandi e Luciano Pavarotti), la cortesia quando ricopre il ruolo di intrattenitore ironico, empatico e cauto e come conduttore è di vitale importanza in numerosi programmi (il “Primo Maggio a Taranto” e “Il mondo a 45 giri” su Rai 3, ma in particolare “Radio2 Social Club“, trasmissione che scrive e conduce dal 2010 sull’emittente Rai, esibendosi spesso in duetto con i differenti cantanti ospiti).

Please follow and like us:
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *