Leonardo Monteiro, dopo essersi presentato al pubblico con la partecipazione alla 68esima edizione del Festival di Sanremo nella sezione Nuove Proposte con il brano “Bianca”, il prossimo 23 novembre presenterà il suo album d’esordio intitolato “Il mio tempo”, insieme al primo singolo estratto dal disco, “Tempo”, che verrà trasmesso in rotazione radiofonica.
Leonardo Monteiro avrà la possibilità di presentare questo suo ultimo progetto domani, 20 novembre presso il Memo Restaurant di Milano (Via Monte Ortigara, 30) alle ore 20.00 – ingresso gratuito. “È un disco che mi appartiene molto perché descrive, in maniera alle volte allegra e altre volte un po’ meno, i mille volti dell’amore, le esperienze e le emozioni vissute legate a ricordi indelebili” ha dichiarato Monteiro.
L’album è formato da 10 canzoni, in cui il tema predominante è l’amore nelle sue diverse sfaccettature; inoltre è presente la partecipazione del trombettista Fabrizio Bosso e della arpista Simona Vitale.
Monteiro è figlio d’arte (i suoi genitori sono entrambi ballerini brasiliani) e non c’è da stupirsi che sin da piccolo fosse affascinato da questa creatura multiforme che è la musica. Ha studiato diverse discipline: canto moderno, gospel, pianoforte, ma soprattutto danza, che lo ha portato a calcare persino il palco della Scala di Milano e non solo; si è anche esibito con la compagnia ne “Lo Schiaccianoci”, insieme a Roberto Bolle, Eleonora Abbagnato e Sabrina Brazzo in diversi teatri europei.
Nel 2008 ha partecipato ad “Amici” di Maria De Filippi nella categoria “Danza”; terminato il programma, si è trasferito a New York per lavorare con diverse compagnie di danza contemporanea, mentre nel 2013 ha cantato come solista per il coro Monday Gospel al Forum di Assago e nel 2014 nello spettacolo “Motown Generation” al Blue Note. Due anni fa ha avuto modo di prendere parte al progetto di beneficenza “Special Stage” (una rassegna musicale rivolta  ai pazienti dell’Istituto dei Tumori di Milano) insieme a Malika Ayane. Nel 2017 poi Sanremo, durante il quale ha ricevuto  il Premio PMI “Valore alla musica”.
In bocca al lupo Leonardo!
CLICCA QUI PER LEGGERE LA NOSTRA INTERVISTA

Please follow and like us:
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *