La popstar americana Lady Gaga è stata costretta ad annullare le ultime 10 date europee del Joanne World Tour a causa della malattia che da mesi la tormenta, la fibromialgia: “Scusate ma devo mettere la salute al primo posto” le parole dell’artista.
Alla fine Lady Gaga alza bandiera bianca. La popstar statunitense, 32 anni il prossimo mese, mette la parola fine al suo tour con venti giorni d’anticipo: “Sono devastata da forti dolori, non so come descriverlo”, annuncia su Twitter. Lady Gaga è da sempre una popstar irriverente, sempre sulla cresta dell’onda, innovatrice in fatto di look, musica e immagine. Energica, un vulcano biondo di grinta senza freni…
Dopo tantissimi successi, concerti, serie TV (ha recitato nella quinta serie di “American Horror Story“) e video musicali, la cantautrice ha comunicato ufficialmente che alla fine del tour 2017 si fermerà per un po’. Perché? Problemi di salute. La fibromialgia è una patologia reumatica che consiste nell’infiammazione cronica delle grandi articolazioni. Non esistono ancora cure specifiche e potrebbe peggiorare, tanto da rendere invalida la persona che ne soffre, confermano alcuni fisioterapisti interpellati.
La diva, a tal proposito, è anche impegnata in una campagna di sensibilizzazione e ne parla direttamente sul suo canale Twitter, dove consiglia a chi soffre come lei di fibromialgia come alleviare i dolori: sauna e coperta elettrica riscaldata possono dare sollievo. Ne parla col sorriso. Del resto Gaga non è certamente una che si butta giù facilmente. Noi siamo sicuri che supererà anche questa sfida a testa alta, sui tacchi armadillo. Ora l’importante è che la signorina Germanotta si riposi, affinché possa tornare quanto prima sul palco con l’energia che, sin dagli esordi, la contraddistingue. Perché quando c’è di mezzo la salute, è meglio non bluffare.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *