Domani, 23 novembre, uscirà il nuovo lavoro discografico di Eros Ramazzotti intitolato “Vita ce n’è” composto da 14 nuove canzoni, prodotto da Polydor Records in lingua italiana e spagnola. L’album – in uscita in 100 paesi del mondo – è la prima raccolta completamente prodotta da Eros Ramazzotti stesso, in collaborazione con Antonio Filippelli e Celso Valli, ed è stato registrato all’Isola, quartier generale di Ramazzotti e nel suo storico studio di registrazione.

“Vita ce n’è”, è un album molto positivo, dove “l’amore è il centro di tutto l’ottimismo in cui si può ancora credere”. Un progetto discografico ricco di nuove collaborazioni e importanti featuring internazionali, tra cui quello con la vincitrice del premio Best New Artist ai Grammy Awards 2018, Alessia Cara – che duetta con Eros Ramazzotti nel brano “Vale per sempre”.
Il pezzo “Per il resto tutto bene”, vede invece la partecipazione della star più brillante del panorama tedesco e conduttrice televisiva Helene Fischer, nominata “donna dei record” in Germania.
Il brano “Per le strade una canzone” sarà poi in duetto con Luis Fonsi, il cantante che con il brano “Despacito” è diventato l’artista con più visualizzazioni su YouTube della storia.
Lorenzo Jovanotti, inoltre, ha firmato una delle ballad più intense, intitolata “In primo piano”.

In “Vita ce n’è” il grande artista italiano ha collaborato con Cheope e la giovanissima cantautrice Federica Abbate nel brano “Una vita nuova”, con un musica volutamente minimale. Con Dario Faini è nato il brano “Siamo”, una canzone che porta con sé la positività dell’intero album con l’intro e l’outro di archi firmato da Davide Rossi, storico violinista e arrangiatore dei Coldplay (suo il famosissimo tema di “Viva la Vida”), e fa da contrasto alle sonorità elettroniche del ritornello.
Nell’album Ramazzotti collabora anche con Bungaro, Chiodo, Roberts e Marletta nella canzone “Ti dichiaro amore”, una vera dichiarazione d’amore. Eros offre anche una grande opportunità a Paolo Antonacci, figlio dell’amico Biagio, giovanissimo autore che ha visto bimbo e che firma l’emozionante “Due volontà” e alla fine con Mario Lavezzi e Mogol: lo storico amico e compagno della nazionale cantanti firma “Avanti così”, canzone che chiude l’album.
“Vita ce n’è” verrà presentato anche in un tour mondiale, prodotto da Radiorama e organizzato da Vertigo/CTS Eventim, che partirà da Monaco di Baviera il prossimo 17 febbraio (già sold out e da oggi sono in vendita i biglietti per una seconda data). Il viaggio di Eros toccherà ben 5 continenti e, il prossimo 3 dicembre in occasione del lancio americano del tour, saranno annunciati gli show di nord e sud America. Ramazzotti sarà infatti impegnato negli Stati Uniti dal 14 maggio al 26 giugno, quando il “Vita ce n’è World Tour” toccherà città come New York, Los Angeles, Miami, Chicago, Toronto, Mexico City, Buenos Aires, Rio De Janeiro, San Paolo, Santiago del Cile e molte altre. Sul palco del “Vita ce n’è World Tour” con Eros ci saranno Giovanni Boscariol (tastiere) Paolo Costa (basso), Giorgio Secco (chitarre), Corey Sanchez (chitarre), Eric Moore (batteria), Scott Paddock (sax), americano celebre per le sue influenze jazz che ha collaborato, tra gli altri, anche con artisti del calibro di Natalie Cole, Jackson Browne, Ray Charles e per finire il Direttore Musicale Luca Scarpa al piano.

La tracklist:

  1. PER IL RESTO TUTTO BENE
  2. VITA CE N’È
  3. VALE PER SEMPRE feat. ALESSIA CARA
  4. SIAMO
  5. IN PRIMO PIANO
  6. TI DICHIARO AMORE
  7. PER LE STRADE UNA CANZONE feat. LUIS FONSI
  8. UNA VITA NUOVA
  9. HO BISOGNO DI TE
  10. DUE VOLONTÀ
  11. NATI PER AMARE
  12. DALL’ALTRA PARTE DELL’INFINITO
  13. BUONAMORE
  14. AVANTI COSÌ
    SPECIAL TRACK
  15. PER IL RESTO TUTTO BENE feat. HELENE FISCHER
Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *