Uscirà il prossimo 2 novembre “Bob Dylan: More Blood, More Tracks – The Bootleg Series Vol.14”, il nuovo lavoro discografico di Bob Dylan: la raccolta sarà disponibile in versione CD, 2 LP e cofanetto deluxe con all’interno 6 dischi limited edition. Il prodotto musicale verrà pubblicato dalla Columbia Records insieme alla Legacy Recordings, la divisione Catalogo di Sony Music Entertainment.
Stiamo parlando dell’ultimo capitolo dell’acclamata serie “Bootleg di Bob Dylan: vengono rese finalmente disponibili le straordinarie registrazioni in studio del 1974, che hanno dato origine al capolavoro del 1975 “Blood On The Tracks“, uno dei suoi album più apprezzati e venduti e che ha ridefinito i confini e le strutture del modo di scrivere musica pop.
L’album fu registrato in origine nell’arco di quattro giorni a New York nel settembre del 1974. Poco dopo venne masterizzato e qualche mese più tardi Dylan sentì che il disco aveva bisogno di un approccio diverso e decise così di registrare nuovamente 5 tracce negli studi Sound 80 di Minneapolis, alla fine di dicembre dello stesso anno.
Nel formato deluxe – edizione limitata – di “More Blood, More Tracks – The Bootleg Series Vol.14” sono presenti anche le registrazioni complete di New York in ordine cronologico, ma anche un libro di foto con copertina rigida, note di copertina dello storico del rock Jeff Slate e una riproduzione completa di uno dei leggendari notebook di 57 pagine scritti a mano di Bob Dylan stesso, in cui è possibile seguire lo sviluppo lirico delle canzoni che hanno dato vita a “Blood On The Tracks”.
I due volumi precedenti della serie hanno ottenuto il Grammy Award come Best Historical Album: “Bob Dylan – The Cutting Edge 1965-1966, The Bootleg Series Vol. 12” nel 2017, e “Bob Dylan – The Basement Tapes Complete, The Bootleg Series Vol. 11” nel 2016.
Info sul sito ufficiale di Bob Dylan.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *