I funerali di Avicii (all’anagrafe Tim Bergling) si svolgeranno in forma strettamente privata e successivamente è probabile che verrà pubblicato un album postumo. A darne notizia la famiglia, che ha rivelato queste informazioni alla rivista Billboard. Lo scorso 20 aprile è stato trovato il corpo del re della musica elettronica in una stanza di hotel in Oman ed i familiari in occasione della scoperta avevano dichiarato “Non poteva più andare avanti, voleva trovare la pace“, facendo quindi riferimento al suicidio di Avicii.
Inoltre secondo le ultime indiscrezioni e le ipotesi del sito svedese Aftonbladet, ci potrebbe essere presto la pubblicazione di un album postumo: Avicii infatti, prima dell’improvvisa morte, aveva già concluso circa 200 brani, pronti per essere commercializzati. La famiglia avrebbe dato l’ok a questo tipo di operazione ed il disco – secondo il magazine appena citato – potrebbe vedere la luce persino entro la fine del 2018.
Siete curiosi di saperne di più?

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *