Back Home” il nuovo disco di inediti di MadMan ha guadagnato il primo posto tra i dischi più venduti della settimana FIMI/GfK Italia. L’album era stato anticipato da “Trapano”, singolo certificato Disco d’Oro un mese dopo la sua uscita e “Centro” in duetto con Coez.
Il rapper pugliese è d’altronde abituato ai primi posti: nel 2014 debutta con Gemitaiz al vertice della classifica Fimi con “Kepler”; stesso risultato ottiene con il suo primo album ufficiale intitolato “Doppelganger” nel 2015 e l’anno dopo offre gratis il mixtape “MM Vol. 2”, forte delle numerose visualizzazioni di “Bolla Papale freestyle” (5 milioni in pochi mesi) e “Veleno 6” (ancora con Gemitaiz).
Nato nel 1988, MadMan muove i suoi primi passi nell’ambiente underground, ma è destinato fin da subito al successo con il grande pubblico. Grazie alle proprie rime e ad un indiscutibile talento è protagonista di una carriera in ascesa. Nel 2012 le prime produzioni con Gemitaiz, il mixtape “Haterproof” e l’EP “Detto Fatto”. “Come ti fa Mad” raggiunge poi più di 1.500.000 click su YouTube e nel 2017 realizza in collaborazione con Ubisoft il brano “For Honor”, canzone che celebra l’uscita dell’omonimo videogioco, mentre il videoclip di MadMan raggiunge subito il milione di visualizzazioni. A giugno comincia al Nameless Festival di Lecco il “Tanta Roba Label Night” e nel frattempo “Instagrammo” con “Preso Male” di Gemitaiz feat. MadMan vengono certificati oro da FIMI e “Veleno 6” e “Bolla Papale Freestyle” (tratti da “MM vol. 2”) singoli di platino.
Su TicketOne, sono già disponibili le prevendite per “Back Home Tour”, in partenza il prossimo 7 aprile da Roma. A seguire avrete modo di leggere le singole tappe della tournèe dei live dell’artista.

Back Home Tour

  • 7 aprile – Orion Club di Roma (Viale J.F.Kennedy 52, Ciampino)
  • 13 aprile – Tattoo Convention di Lecce (Piazza Palio)
  • 14 aprile – New Age Club di Roncade – TV (Via Tintoretto 14)
  • 20 aprile – Fabrik di Cagliari (Via Goffredo Mameli 216)
  • 21 aprile – Campus Industry Music di Parma (Largo Simonini)
  • 24 aprile – PalaBattisti di Intra – VB (Via Brigata Cesare Battisti 27)
  • 27 aprile – Hart di Napoli (Via Francesco Crispi)
  • 30 aprile – Bounce di Locorotondo – BA (C.da Tagaro 16)
  • 3 maggio – Hiroshima Mon Amour di Torino (Via Carlo Bossoli 83)
  • 4 maggio – Afterlife di Perugia (Via della Gomma 28)
  • 5 maggio – Viper Theatre di Firenze (Via Pistoiese 309/4)
  • 8 maggio – Alcatraz di Milano (Via Valtellina 25)
  • 12 maggio – Lanterna Azzurra di Corinaldo – AN (Via Madonna del Piano)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.