Il cantautore polistrumentista Vinicio Capossela presenta il suo nuovo tourOmbre nell’inverno”, che lo vedrà impegnato in tutta Italia dal prossimo 11 novembre. Il nuovo e suggestivo spettacolo ripercorrerà l’intera opera di Vinicio Capossela, seguendo il filo conduttore che si snoda tra brani ricercati e maturi per arrivare fino alle ballate sparse in tutto il suo repertorio.
L’artista, reduce dal grande successo del tour invernaleOmbra. Canzoni della cupa e altri spaventi” ha anche curato dal 23 al 27 agosto scorso la direzione artistica del Festival Sponz Fest, in Alta Irpinia. Giunta alla sua quinta edizione, rispetto agli anni passati, nelle cinque giornate della manifestazione si sono registrate cifre record di presenze di ogni età e provenienza geografica. Per Vinicio Capossela il 2017 è stato un anno ricco di successi e di riconoscimenti.
Il cantautore si è infatti aggiudicato diversi premi tra cui il Premio Lunezia Canzone d’Autore grazie all’album “Canzoni della Cupa” nonché diversi riconoscimenti da parte del club Tenco. Dal 1974 il prestigioso Premio Tenco viene assegnato infatti a tutti quegli artisti che nella loro carriera hanno apportato un significativo contributo alla canzone d’autore. Nel 2004 il cantautore ha anche scritto il libro “Non si muore tutte le mattine” e nel 2015 “Il paese dei coppoloni”.
Il live sarà realizzato con le Ombre di Anusc Castiglioni  – afferma Vinicio Capossela, aggiungendo: “Sarà come sedersi intorno ad un fuoco, o stare in piedi accanto ad un bidone in fiamme. Anche la timbrica musicale sarà adattata alla stagione ovattata e la formazione impegnata in questi concerti rifletterà la scelta“.
Di seguito vi elenchiamo le prime date già confermate dall’artista, a cura di International Music and Arts e le prevendite su TicketOne.

  • 11 novembre a Carpi – (Teatro Comunale)
  • 16 novembre a Messina – (Teatro Vittorio Emanuele II)
  • 17 novembre a Catanzaro – (Teatro Politeama)
  • 25 novembre a Venezia – (Teatro Goldoni)
  • 29 novembre a Ravenna – (Teatro Alighieri)
  • 4 dicembre a Milano – (Teatro Nazionale)
  • 6 dicembre a Genova – (Teatro Politeama)
  • 9 dicembre a Roma – (Auditorium della Conciliazione)
  • 11 dicembre a Bologna – (Teatro Duse)
  • 13 dicembre a Bergamo – (Teatro Creberg)
Please follow and like us:
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *