Il terzo album di Noel Gallagher si intitola “Who Built the Moon?” e uscirà il 24 novembre 2017. Ad annunciarlo è stato proprio l’ex leader degli Oasis che, oltre a un breve video-trailer postato sui social in cui si può già ascoltare il nuovo sound, ne ha svelato anche tracklist e copertina.
L’album, frutto di due anni di lavoro che hanno visto Noel Gallagher collaborare con il produttore David Holmes, comprende 11 tracce ed è ricco anche di altre importanti collaborazioni, tra cui quelle con Paul Weller e Johnny Marr e influenze particolari che vanno dalla psichedelia francese all’electro-pop.
“Who Built the Moon?” è stato descritto come una collezione esaltante di strumentali pacati, groove ipnotici e muri di suono cinematografici ed il produttore David Holmes ha dichiarato che “Il pubblico sarà molto sorpreso” e ancora: “Noel è molto amato e i suoi fan vogliono che pubblichi un disco enorme, magari più up-tempo del passato. E questo album è davvero divertente”.
Dopo l’uscita del disco partirà un grande tour europeo che vedrà Noel Gallagher e i suoi High Flying Birds tornare ad esibirsi in Italia, anche se solo per un’unica data: si tratta di un evento imperdibile fissa per l’11 aprile 2018 al Fabrique di Milano. I biglietti per l’evento saranno in vendita dalle ore 10.00 del prossimo 27 settembre in esclusiva per gli iscritti MyLiveNation, mentre la vendita generale partirà dalle ore 11.00 di giovedì 28 settembre su TicketOne e in tutti i punti vendita autorizzati.
Di seguito vi lasciamo la tracklist, la copertina e il video-trailer di “Who built the moon?”. Che ne pensate?

Tracklist:
1 – “Fort Knox”
2 – “Holy Mountain”
3 – “Keep On Reaching”
4 – “It’s A Beautiful World”
5 – “She Taught Me How To Fly”
6 – “Be Careful What You Wish For”
7 – “Black & White Sunshine”
8 – “Interlude (Wednesday Part 1)”
9 – “If Love Is The Law”
10 – “The Man Who Built The Moon”
11 – “End Credits (Wednesday Part 2)”

Copertina:

Video-trailer:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.