Il cantastorie che dà voce a pagliacci, zingari e ubriachi innamorati, Alessandro Mannarino, torna nei principali teatri italiani dal 23 marzo 2018, data zero del nuovo concept tourL’Impero crollerà”. Uno spettacolo inedito, che vuole ripercorrere l’intimo sostrato di una scrittura metaforica. A fare da cornice, solo in questo contesto, le note di una musica sui generis, tra sonorità popolari, balcaniche, gitane, africane e brasiliane.
Dopo il successo dell’album “Apriti cielo“, certificato disco d’oro a luglio 2017 e registrato anche in versione live, Mannarino si ritaglia uno spazio di sperimentazione che vuole condividere con il suo pubblico. È l’opportunità per il cantautore romano di far emergere o far crollare la profondità della sua opera tutta, di dialogare a vista mondo, con chi non ha bandiera né preghiera. Le prevendite saranno in vendita dalle ore 10.00 di domani, venerdì 24 novembre online su TicketOne.
Queste le date del tour confermate:

  • 23 marzo Fermo – Teatro dell’Aquila
  • 26 marzo Firenze – Teatro Verdi
  • 29 marzo Padova – Gran Teatro Geox
  • 30 marzo Genova – Teatro Carlo Felice
  • 31 marzo Parma – Teatro Regio
  • 5 aprile Milano – Teatro degli Arcimboldi
  • 8 aprile Roma – Auditorium Parco della Musica
  • 10 aprile Bari – TeatroTeam
  • 12 aprile Catania – Teatro Metropolitan
  • 16 aprile Napoli – Teatro Augusteo
  • 24 aprile Bologna – Teatro EuropAuditorium
  • 27 aprile Brescia – Gran Teatro Morato
  • 28 aprile Torino – Auditorium Giovanni Agnelli
  • 2 maggio Trieste – Politeama Rossetti

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *