Socialismo tropicale“, è già disponibile su tutte le piattaforme digitali ed è il nuovo brano de Lo Stato Sociale, che esce a 9 mesi di distanza dalla release del loro ultimo album, intitolato “Amore, lavoro e altri miti da sfatare“. La canzone anticipa la partecipazione della band bolognese alla 68esima edizione del Festival di Sanremo con il pezzo “Una vita in vacanza” e un nuovo progetto discografico. Il brano nasce in ricordo delle vittime della tragedia di Portopalo in cui, nel tentativo di raggiungere l’Italia, morirono in mare 283 persone. La band racconta:

Il brano Socialismo Tropicale è dedicato a quella che è forse la prima strage di migranti nel Mediterraneo. Da allora, oltre 30mila persone hanno perso la vita nella speranza di raggiungere il nostro paese. Il perno di questa canzone sono appunto i confini e la voglia di abbatterli per un mondo migliore.”.

La canzone è accompagnata da un videoclip girato a Lampedusa da Davide Spina. Il video rappresenta la storia di un business man che raggiunge l’isola per affari e si ritrova ad affrontare una realtà completamente diversa da quella che era solito vivere ogni giorno. Il protagonista del video è il bassista del gruppo, Alberto “Albi” Cazzola. “Socialismo Tropicale” si rivela una sorpresa per i fan de Lo Stato Sociale. Un brano inatteso, capace di far sorridere, danzare ma soprattutto… riflettere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *