Elton John ha rischiato di morire a causa di una rara infezione maligna contratta durante un tour in Sudamerica, che lo ha costretto al ricovero in ospedale sino allo scorso sabato. Fortunatamente lo spiacevole episodio si è concluso in maniera positiva e, attraverso un comunicato stampa, è stata resa nota la situazione. Inoltre diversi concerti in programma negli Stati Uniti per le prossime settimane sono stati annullati.
La pop star britannica, 70 anni, è stata contagiata da un’infezione potenzialmente mortale, sfociata in un violento malessere sul volo di ritorno da Santiago del Cile. All’arrivo a Londra è stato ricoverato in terapia intensiva ed ora è a casa convalescente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.