Lo sguardo di Gesù. Pagine di Misericordia” di Don Francesco Cristofaro è un saggio teologico in cui l’autore racconta parti del suo vissuto e in cui si presentano brani del Vangelo che mostrano la straordinaria capacità di perdono del Signore. Sono storie di sofferenza, in cui però domina la voglia di riscatto di peccatori che, incontrando lo sguardo di Gesù, trovano la salvezza; la sua misericordia è infatti grande e riesce ad ammorbidire anche i cuori più duri e a illuminarli con la luce della fede.

Personaggi controversi come Zaccheo, l’avido pubblicano, vengono trasformati nel profondo e le loro vicende diventano un esempio per tutti coloro che stanno cercando di intraprendere una nuova strada; in tal merito Don Francesco Cristofaro propone le sue riflessioni, puntando l’attenzione sui gesti semplici e pieni d’amore di Gesù, da cui tutti dovrebbero trarne insegnamenti preziosi – «La misericordia è il cuore di Dio che si fa accanto ad ogni uomo. La misericordia non giustifica mai in nessun modo il male, il peccato. Il Signore misericordioso ci insegna, però, che in quella storia ferita dal male e dal peccato può nascere la luce della speranza e di una vita redenta dall’incontro con la Misericordia».

L’autore vuole sottolineare che in tutte le Sacre Scritture, ogni qualvolta Dio visita un cuore, una casa, un popolo, nasce una nuova vita, una nuova storia; ed è ciò che può accadere a ognuno di noi se ci lasciamo guidare e trasformare dai suoi insegnamenti. Nell’opera si riflette inoltre sulla facilità con cui giudichiamo e condanniamo, mettendoci su un pulpito che non ci spetta; siamo tutti peccatori, chi più e chi meno e ognuno merita di avere la propria possibilità di essere salvato e soprattutto nessuno ha il diritto di decidere su tale eventualità – «L’uomo accusa sempre. Il Signore perdona e fa rinascere».

L’opera “Lo sguardo di Gesù. Pagine di Misericordia” è stata anche un’occasione per l’autore di raccontarsi intimamente: possiamo quindi apprendere della sua disabilità – egli è nato con una paresi spastica alle gambe – e possiamo toccare con mano il dolore per la sua condizione che l’ha fatto sentire, da giovane, insicuro e inutile. Assistiamo poi alla sua trasformazione quando ha compreso che la disabilità non era un limite ma una possibilità e accompagniamo quindi Don Francesco Cristofaro nel suo percorso di fede, in cui ha aiutato tante persone e in cui anche attraverso i social (ha un seguito di più di 200.000 followers) continua a trasmettere i suoi messaggi d’amore e di tolleranza.

La redazione – In collaborazione con Diffondi Libro

Casa Editrice: Tau Editrice
Collana: Parola e preghiera
Genere: Saggio/Spiritualità
Pagine: 172
Prezzo: 16,00 €

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *