Dopo gli Oscar e i BAFTA 2022, ieri sera è stata la volta dell’evento di moda più esclusivo e glamour di sempre. Il Met Gala è tornato a risplendere dal vivo, insieme alle celebrities presenti, dopo 2 anni di stop a causa del Covid-19.

Il lungo tappeto rosso allestito fuori dal Metropolitan Museum di New York, ha visto atterrare attrici, attori, stilisti, influencer, tycoon e rapper internazionali. Tutti hanno dato il meglio (o il peggio) con look stravaganti e iconici come la manifestazione ci ha abituato. Promossa a pieni voti la coppia formata da Ryan Reynolds e Blake Lively, elegantissimi e bellissimi, lei in Atelier Versace e lui in Ralph Lauren.

Ha osato decisamente la supermodella Cara Delevingne, che si è prestata agli scatti dei fotografi mostrandosi a seno nudo, coperta solo da dei copricapezzoli dorati. Restando nell’Olimpo delle top model non potevano mancare le sorelle Gigi e Bella Hadid, la prima in Atelier Versace e la seconda in Burberry.

La casa di moda Versace ha vestito anche Chiara Ferragni e Fedez. I Ferragnez (soprannome della coppia patinata Made in Italy) hanno sfilato al Met Gala mano nella mano, affermando che questa serata fosse più speciale del solito, dato il delicato periodo da cui sono usciti (ne abbiamo parlato QUI).

E ancora, Sophie Turner e Joe Jonas, in attesa del loro secondogenito, la star di “Sex and the City”, di cui è prevista una seconda stagione del remake, Sarah Jessica Parker e una diversissima Kim Kardashian, dimagrita e con capelli biondo platino e vestito super attillato appartenuto a Marylin Monroe.

Non si può dire, dunque, che il Met Gala non riservi sorprese anno dopo anno. Ma oltre a portare glamour e show business insieme, l’evento ha avuto come sempre uno scopo benefico, ossia raccogliere i fondi a favore del Metropolitan Museum of Art’s Costume Institute di New York.

Voi avete seguito il Met Gala? Fateci sapere nei commenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.