Il Met Gala torna in presenza. Dopo lo stop dello scorso anno a causa dell’emergenza Covid-19, lo sfarzo e l’eccentricità dell’evento newyorkese hanno invaso nuovamente il Metropolitan Museum of Art. E con loro le tante star che ieri sera hanno calcato il red carpet. Tra queste la coppia formata da Rihanna e A$AP Rocky, per la prima volta insieme in pubblico, lui avvolto in una coperta colorata, lei in un voluminoso vestito di Balenciaga. Amatissimi e glamourissimi, i coniugi Bieber si sono mostrati decisamente più sobri: il più che famoso Justin (reduce della vittoria agli MTV Music Awards come Artist of the Year e nella categoria Best Pop con il brano “Peaches”) ha indossato uno smoking nero firmato Drew, mentre la moglie Hailey ha scelto un abito classico lungo di Saint Laurent. Ma il tocco sbarazzino c’è: la scollatura gioiello che lascia intravedere un decolleté perfetto. E ancora Shawn Mendes Camila Cabello, Rita Ora Taika Waititi. Avvistata in passerella da solaJennifer Lopez. Niente paura: la diva, che si è presentata con un lookda ranchear super sexy, dietro le quinte è stata paparazzata insieme al suo Ben Affleck.

Ha sorpreso Billie Eilish, irriconoscibile nei panni di Marilyn Monroe. Irina Shayk, ex angelo di Victoria’s Secret, ha sfoggiato un meraviglioso naked dress ed un nuovo taglio di capelli. Sharon Stone ha optato per un look severo ed austero, al contrario di Kate Hudson, audace in reggiseno e Lourdes Maria Ciccone, che ha indossato un completo di bikini e gonna con strass. La figlia di Madonna ne ha approfittato per rimarcare il suo impegno per il movimento #bodyhairpositive, mostrandosi con le ascelle non depilate. Ma non è stato questo a sconvolgere tutti. Chi ha fatto davvero parlare di sé è stata Kim Kardashian, con un abito di Balenciaga che le ha ricoperto completamente il volto e il corpo. Una scelta decisamente controcorrente per un evento come il Met Gala! E a voi quale artista è piaciuta di più?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.