Si terrà dal 1 al 4 luglio 2021 Marefestival, la manifestazione siciliana che quest’anno spegne 10 candeline. Proiezioni cinematografiche, dibattiti e focus su temi d’attualità, presentazioni di libri, premiazioni e momenti di spettacolo animeranno il Comune di Malfa insieme a tanti ospiti. Primo fra tutti Pif, che ritirerà il riconoscimento in ricordo di Massimo Troisi, approfittandone per raccontare la sua brillante carriera e l’ultimo lavoro, il libro “Io posso: Due donne sole contro la mafia”, edito da Feltrinelli e scritto con il giornalista d’inchiesta Marco Lillo. Gli altri grandi nomi saranno Paolo Ruffini, l’attore palermitano Claudio Gioè, reduce dal successo di “Màkari su Rai1 e l’attrice romana Barbara De Rossi. Madrina dell’evento sarà nuovamente Maria Grazia Cucinotta, mentre a condurlo saranno Nadia La Malfa Marika Micalizzi.

Come sempre Marefestival darà spazio anche ai giovani talenti: il Premio Troisi sezione Emergenti sarà consegnato, infatti, al regista documentarista Alessandro Genitori per il progetto “Il nostro meglio”, che vede per la prima volta davanti alla macchina da presa, la modella Sara Caridi. A firmare il Manifesto ufficiale del Decennale è stata Tina Berenato, che ha voluto richiamare la celebre scena de “Il Postino” dove Massimo Troisi e Philippe Noiret parlano di amore e poesia nel cuore del mare e del paesaggio di Pollara, il luogo divenuto famoso nel mondo grazie alla pellicola e al suo romantico tramonto mozzafiato.

Nelle precedenti edizioni Marefestival ha ospitato e premiato artisti di caratura nazionale e internazionale: Pupi Avati, Giovanni Veronesi, Roberto Andò, Fausto BrizziMatt Dillon, Sergio Castellitto, Ezio Greggio, Giorgio Pasotti, Massimo Dapporto, Edoardo Leo, Alessandro Haber, Giorgio Tirabassi, Miriam Leone, Serena Autieri, Sabrina Impacciatore, Barbora Bobulova, Valeria Solarino, Anna Galiena, Sandra MiloRoby Facchinetti e Gigliola Cinquetti.

Anche questa non deluderà!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.