Le luci dell’Arena di Verona tornano ad accendersi su “Aperol with Heroes”, il Festival più innovativo della discografia italiana che utilizza la musica per abbracciare importanti concetti come la diversità. La musica, infatti, è un connubio di suoni, di ritmi, di strumenti, di generi derivanti da culture e sensibilità differenti. Alla tematica di diversità si associa quella di società equasolidale e aperta, rispettosa di qualsiasi individuo. In virtù di ciò, “Aperol with Heroes” sostiene il progetto Mission Diversity, realizzato da Music Innovation Hub – Impresa Sociale insieme alla rete internazionale Keychange e a PRS Foundation, powered by YouTube, con l’adesione di partner istituzionali ASviSItalia Music LabUN – SDG Action Campaign e UNAR – Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali.

12 gli eroi che saliranno sul palco di “Aperol with Heroes”. Venerdì 17 settembre sarà la volta di ArieteElodieMahmoodMassimo PericoloNegramaro e SangiovanniSabato 18 settembre, invece, toccherà ad Achille LauroCarmen ConsoliEmmaGazzelleLa Rappresentante Di Lista e Madame“Tutti gli artisti che saliranno sul palco saranno dei supereroi, ma tutte le persone che parteciperanno a questo evento dovranno sentirsi dei supereroi. Quindi il pubblico, le agenzie, i tecnici, chi è dietro le quinte. Ogni artista si esibirà in un set di circa 20 minuti, raccontando ognuno a proprio modo il messaggio pensato per questo evento.”. Così Marta Donà de LaTarma Management alla conferenza stampa di stamattina.

Sarete anche voi eroi per un giorno, anzi per due?

Gerarda Servodidio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.