Oggi, 18 marzo 2021, cade la Giornata del Ricordo delle Vittime del Covid e per l’occasione Rai Cinema Channel lancia il film “Il Cinema non si ferma”. Attualmente in corsa ai David di Donatello, la pellicola è stata realizzata lo scorso marzo, in pieno lockdown e interamente in smart-working: gli attori, infatti, hanno girato con il solo ausilio dei loro telefoni cellulari, direttamente dalle loro case. I protagonisti di questa prodezza cinematografica sono: Maria Grazia CucinottaNicolas VaporidisKarin ProiaRemo GironeJane AlexanderKaspar CapparoniGiulia AnchisiPaola LaviniFrancesco FotiMargot SikabonyiIgnazio OlivaMaria Laura MoraciLavinia Longhi e Fabio Ferrari. Le voci di Luca Ward e Roberto Chevalier. Nessuno ha ricevuto un compenso perché, come ha spiegato l’ideatore e produttore Ruggero de Virgiliis“È un piccolo film, ma lo abbiamo realizzato veramente con l’idea che fosse un lavoro di resistenza per tutti i lavoratori dello spettacolo, unendo una finalità benefica, la devoluzione di ogni incasso alla Protezione Civile, alla voglia di mantenere la produzione di film attiva, quando tutti i set erano fermi.”.

Un team collaudatissimo, seppur a distanza, che ha saputo sperimentare una nuova tipologia di produzione, scambiando informazioni e riunendosi giornalmente in videoconferenza. Il tutto in tempi record: dall’idea all’ultimo ciak nell’aprile 2020, “Il Cinema non si ferma” è stato poi proiettato in sala all’Ischia Global Fest nel luglio 2020.

Prodotto da Ruggero de Virgiliis in collaborazione con Delta Due Media di Daniele Muscolo e Daniele Fioretti e Coevolutions di Marco Perotti, mentre Gianfranco Rinaldi è il produttore esecutivo e consigliere legale.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *