Alcuni sono divertenti, altri leggermente inquietanti, altri ancora a dir poco sconvolgenti, eppure sono tutti tremendamente reali: benvenuti ad un nuovo appuntamento con i nostri fun fact. Se la scorsa settimana (trovate il relativo articolo QUI) siamo riusciti a lasciarvi senza parole, oggi rischiate di lasciarci la mascella a terra dallo stupore. Leggere per credere!

È diventata popolare al grande pubblico grazie al ruolo di Blair Waldorf in “Gossip Girl”, ragazza benestante dell’Upper East Side. A questa sono seguite tante altre produzioni importanti, il matrimonio da favola con Adam Brody, da cui ha avuto due splendidi figli. Ma forse non tutti sanno che Leighton Meester è nata in carcere. Sì, avete capito bene. Al tempo la madre stava scontando una condanna di 10 anni per traffico di droga. L’attrice è cresciuta con la nonna fino a quando la madre non è stata rilasciata.

 Lei invece è una delle popstar più amate del nostro secolo. Milioni di dischi venduti, milioni di streaming, milioni di fan in tutto il mondo e come se la fortuna non l’avesse già baciata abbastanza, è anche compagna del sexy Orlando Bloom (tra l’altro da un anno sono genitori della piccola Daisy Dove). Stiamo ovviamente parlando di Katy Perry. Oltre alla passione per la musica, la cantante ne avrebbe un’altra un po’ più particolare. In un’intervista rilasciata diversi anni fa, Katy Perry ha affermato: “Una delle prime volte che sono andata ai Grammy, ho condiviso il camerino con Miley Cyrus e Taylor Swift. Chiesi ad entrambe una ciocca dei loro capelli, che è totalmente inquietante, ma meraviglioso. Le ho legate con dei piccoli nastri e le ho messe nella mia borsa. Questo era il mio piccolo segreto e io sono strana!” Beh, se lo dice lei…

Per la serie ‘passati insospettabili’ abbiamo Bryan Cranston. Noto per il ruolo di Hal nella sitcom “Malcom”, la biografia dell’attore americano non è priva di ombre. Durante un viaggio in giro per l’America, Cranston trovò lavoro in un ristorante a Daytona Beach, in Florida. Qui mal sopportava lo chef e spesso scherzava dicendo di volerlo ammazzare. Neanche a farlo apposta lo chef fu realmente assassinato proprio quando Cranston lasciò la città, divenendo così un sospettato. Per sua fortuna, tutte le accuse caddero.

La prossima artista su cui puntiamo i nostri riflettori è un’altra cantante amatissima, detentrice di record su record: in due parole Ariana Grande. Oltre che per il suo talento, l’artista attira l’attenzione anche per la sua bellezza e il suo stile. Una cosa in particolare non passa inosservata. Ariana Grande ha sempre i capelli legati in una coda di cavallo. Il perché è presto detto. Il continuo colorare e decolorare i capelli per interpretare Cat Valentine in “Sam & Cat” gliel’ha danneggiati così tanto da portarla ad affermare che sono assurdi e bruttissimi quando li lascia sciolti.

Questa è forse una chicca che in pochissimi sapranno. Una volta Michael Jackson propose a JK Rowling, la ‘mamma’ di “Harry Potter”, di trasformare la famosa saga in un musical. Purtroppo, la scrittrice rifiutò pensando che non avrebbe avuto successo. Chissà se se n’è mai pentita…

Jennifer Lopez ha contribuito alla nascita di Google Immagini con il suo abito rivoluzionario. Janet Jackson, invece, ha contribuito alla creazione di YouTube. Accadde tutto dopo l’incidente sul palco del Super Bowl 2004, quando Justin Timberlake strappò una parte del bustier della cantante rivelando il suo seno. Uno dei fondatori di YouTube perse lo spettacolo. Non riuscendo a recuperarlo, insieme ad alcuni amici iniziò a costruire un sito web che avrebbe permesso agli utenti di caricare i propri contenuti video. Il resto è storia.

Chiudiamo la ‘puntata’ con un episodio esilarante che vede come protagonisti Kesha e Prince. La cantante irruppe nella casa del compianto artista per lasciargli una sua demo. Peccato che Kesha si imbatté proprio in Prince mentre stava per uscire. In seguito, ha affermato di essersela fatta addosso, di essere scappata e di non aver più avuto sue notizie.

Allora, quale fun fact vi è piaciuto di più? O meglio… vi ha stupito maggiormente?

Gerarda Servodidio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *