Si intitola “Due inquiline di troppo” ed è il nuovo film di e con Nunzio Fabrizio Rotondo e Paolo Vita che ieri, lunedì 1 febbraio 2021, ha battuto il suo primo ciak a Roma.
Si tratta di una commedia corale, leggera, esilarante e a momenti quasi surreale che, oltre ai due comici al loro debutto come registi nel loro terzo film, vede nel cast attori come Enrica Guidi, Carlotta Rondana, Giorgio Gobbi, Enzo Salvi e Maurizio Mattioli.

Nunzio Fabrizio Rotondo e Paolo Vita sono due attori e autori dagli anni ’90, sono diventati popolari come VJ per il noto canale televisivo romano Magic TV e “Due inquiline di troppo” è il loro terzo film scritto insieme a Herbert Simone Paragnani, che li vede anche registi per la prima volta. Prima di questa commedia “Innamorati di me” e “Non è vero ma ci credo” hanno avuto molto successo sulla Pay Tv italiana.

I due attori interpreteranno due amici con un passato segnato da grandi fallimenti che, cercando di sbarcare il lunario, si indebitano con uno strozzino e devono trovare il modo di ripagarlo. Decidono così di fingersi medium ingannando diversi creduloni, finché non incontrano due veri fantasmi, anzi, due fantasmesse, con le quali nascerà un’insolita storia d’amore.
Il lungometraggio vedrà la partecipazione di due grandi comici come Maurizio Mattioli, presente anche in “Non è vero ma ci credo” ed Enzo Salvi, mentre tra i volti femminili troviamo Carlotta Rondana ed Enrica Guidi, che interpreteranno le fantasmesse, ossia la duchessa Gilda e la sua dama di compagnia Cettina.

“Due inquiline di troppo” è prodotto da Solaria Film e Notorious Pictures, che si occuperà della distribuzione in Italia, mentre Minerva Pictures gestirà le vendite internazionali.
Emanuele Nespeca, produttore di Solaria Film ha dichiarato: “Questo film ha tutte le caratteristiche per lasciare il segno tra le nuove proposte di commedia all’italiana.”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *