Tratto dall’omonimo celebre romanzo di Jack London del 1903, “Il richiamo della foresta” sarà la nuova ed emozionante trasposizione cinematografica diretta da Chris Sanders che uscirà sui grandi schermi italiani giovedì 20 febbraio 2020.
Il film, distribuito da Walt Disney Italia e 20th Century Fox, è l’esordio di Sanders con il cinema dal vero dopo un passato come regista e storyboard artist dell’animazione di tanti grandi successi come “Lilo & Stitch”, “Dragon Trainer” e “I Croods”.
La storia ricalca quella dell’opera letteraria e ha come protagonista Buck, un cane domestico che si ritrova a dover prendere parte alla Corsa all’oro del 1890, affrontando il territorio ostile dell’Alaska e una vita selvaggia e violenta insieme ad altri cani. Dalla tranquillità di una casa, Buck diventa cane da slitta, poi leader del branco e infine comprenderà qual è il suo posto.

Si tratta di una nuova versione audiovisiva del grande classico, dopo quella del 1923 con il film muto degli Hal Roach Studios, quella del 1935 con Clark Gable diretta da William Wellman, quella del 1972 diretta da Ken Annakin e con Charlton Heston e quella televisiva del 1996 con Rutger Hauer.
In quest’ultimissimo adattamento del film “Il richiamo della foresta”, Buck è stato realizzato con l’animazione in CGI e trae spunto da un vero cane del regista, un incrocio tra un San Bernardo e un Collie scozzese, esattamente la stessa razza descritta da Jack London nel suo romanzo, che per la prima volta trova un adattamento cinematografico corretto.
A far parte del cast, nei panni di John Thornton, ci sarà Harrison Ford e, insieme a lui, altri personaggi saranno interpretati da Karen Gillan, Dan Stevens, Jean Louisa Kelly, Omar Sy, Wes Brown e Terry Notary.

In attesa dell’uscita al cinema del 20 febbraio, è possibile guardare il trailer del film “Il richiamo della foresta”:

Please follow and like us:
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *