È stato pubblicato il poster ufficiale del nuovo film di Gabriele Muccino intitolato “Gli anni più belli”. Dopo “A casa tutti bene”, il regista e sceneggiatore romano torna alla regia con un cast di grandi nomi del cinema italiano. Muccino si è occupato anche della stesura della sceneggiatura di questo nuovo film, con protagonisti Pierfrancesco Favino, Micaela Ramazzotti, Kim Rossi Stuart e Claudio Santamaria, mentre Paolo Costella è stata coinvolta nel progetto come co-sceneggiatore.
“Gli anni più belli” è la storia di quattro amici: Giulio (Pierfrancesco Favino), Gemma (Micaela Ramazzotti), Paolo (Kim Rossi Stuart) e Riccardo (Claudio Santamaria), raccontata nell’arco di 40 anni, dal 1980 ad oggi, dall’adolescenza all’età adulta. Le loro speranze, le loro delusioni, i loro successi e fallimenti, sono l’intreccio di una grande storia di amicizia e amore attraverso cui si raccontano anche l’Italia e gli italiani. Un grande affresco che racconta chi siamo, da dove veniamo e anche dove andranno e chi saranno i nostri figli. È il grande cerchio della vita che si ripete con le stesse dinamiche, nonostante sullo sfondo scorrano anni e anche epoche differenti.

Fanno parte del cast anche Nicoletta Romanoff, la cantante Emma Marrone al suo primo ruolo da attrice, i giovani Alma Noce, Francesco Centorame, Matteo De Buono, Andrea Pittorino, Elisa Visari e, in due piccoli ruoli, anche i figli di Muccino, Penelope Muccino e Ilan Muccino. Casting curato da Laura Muccino e Francesco Vedovati.

Il titolo della pellicola riprende il brano inedito del cantautore Claudio Baglioni, uscito il 3 gennaio scorso. La colonna sonora del film è invece firmata da un altro nome illustre del panorama musicale italiano: Nicola Piovani. Piovani nel 1999 ha vinto il Premio Oscar per la composizione della colonna sonora del celebre e amatissimo film “La vita è bella”.

La pellicola “Gli anni più belli” è una produzione di Lotus Production, una società di Leone Film Group, con Rai Cinema in associazione con 3 Marys Entertainment ed uscirà nelle sale cinematografiche italiane a partire dal 13 febbraio 2020.

Il poster:

Please follow and like us:
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *