“Gli anni più belli”, l’ultima fatica cinematografica del regista Gabriele Muccino, torna nelle sale a partire dal prossimo 15 luglio. Il film, uscito a gennaio 2020, è una produzione Lotus Production una società di Leone Film Group con Rai Cinema in associazione con 3 Marys Entertainment e vanta un cast di altissimo livello. Tra i protagonisti della pellicola, infatti, troviamo Pierfrancesco Favino, Micaela Ramazzotti, Kim Rossi Stuart, Claudio Santamaria e con Nicoletta Romanoff, Emma Marrone, Alma Noce, Francesco Centorame, Andrea Pittorino, Matteo De Buono, Mariano Rigillo, Francesco Acquaroli, Paola Sotgiu e Fabrizio Nardi.

Il titolo si ispira all’omonimo brano di Claudio Baglioni uscito a gennaio 2020 e le musiche della colonna sonora sono state realizzate da Nicola Piovani.

A seguire avrete modo di leggere la trama de “Gli anni più belli“, ma anche vedere il trailer e scoprire qualcosa in più attraverso la nostra recensione.

La sinossi:

“Gli Anni Più Belli” è la storia di quattro amici Giulio (Pierfrancesco Favino), Gemma (Micaela Ramazzotti), Paolo, (Kim Rossi Stuart), Riccardo (Claudio Santamaria), raccontata nell’arco di quarant’anni, dal 1980 ad oggi, dall’adolescenza all’età adulta. Le loro speranze, le loro delusioni, i loro successi e fallimenti sono l’intreccio di una grande storia di amicizia e amore attraverso cui si raccontano anche l’Italia e gli italiani. Un grande affresco che racconta chi siamo, da dove veniamo e anche dove andranno e chi saranno i nostri figli. È il grande cerchio della vita che si ripete con le stesse dinamiche nonostante sullo sfondo scorrano anni e anche epoche differenti.

Il trailer:

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *