Sono disponibili su Rai Play e su Rai Cinema Channel i 5 cortometraggi finalisti dei David di Donatello 2020.

Rai Cinema ha acquistato i diritti d’autore dei cortometraggi così da farceli godere in questo buio periodo di lockdown dovuto all’emergenza Coronavirus.
I cortometraggi sono infatti online da giovedì 7 maggio, su RaiPlay e su Rai Cinema Channel.

Ma c’è di più!

Grazie all’iniziativa #AdottaUnCorto alcuni volti noti del cinema e dello spettacolo italiano come Marco D’Amore, Beppe Fiorello, Matilde Gioli, Violante Placido, Greta Scarano sono diventati ambassador dei colleghi più giovani realizzando un piccolo video home-made in cui presentano il corto e invitano il pubblico a vederlo on line su www.raicinema.it.

Di seguito l’elenco dei corti della cinquina finalista ai David di Donatello 2020 e gli artisti selezionati per sostenerli con l’iniziativa#Adottauncorto.

  • BARADAR diretto da Beppe Tufarulo adottato da Greta Scarano
    Prodotto da: Tapelessfilm, Art Of Panic; durata 15′
    la sinossi:

    Quando sono costretti a separarsi, Ali, un bambino di 10 anni, e suo fratello Mohammed, 18 anni, sono già in viaggio da molto tempo. Tre anni prima, una bomba ha distrutto la loro casa a Kabul e ucciso i loro genitori.

  • IL NOSTRO TEMPO diretto da Veronica Spedicati adottato da Matilde Gioli
    Prodotto da: Centro Sperimentale di Cinematografia Production; durata 15′.
    La sinossi:

    Roberta è una bambina di nove anni che vuole godersi gli ultimi giorni d’estate in spiaggia a giocare con i suoi amici, suo padre Donato invece la costringe a rimanere a casa per aiutare con le faccende domestiche. La distanza tra i due sembra incolmabile, ma la scoperta che Donato è molto più fragile di quello che sembra, li porterà a restituire valore al loro tempo insieme.

  • INVERNO diretto da Giulio Mastromauro – Miglior cortometraggio Premio David di Donatello 2020 – adottato da Beppe Fiorello
    Prodotto da: Zen Movie, Indaco, Wave Cinema, Diero; durata 15′.
    La sinossi:

    Timo, il più piccolo di una comunità greca di giostrai, si trova ad affrontare insieme ai suoi cari l’inverno più duro.

  • MIA SORELLA di Saverio Cappiello adottato da Marco D’Amore
    Prodotto da: Accademia del Cinema Ragazzi, Get Cooperativa Sociale; durata 15′.
    La sinossi:

    Una raffica di pugni ben assestati consacra ogni giorno il rapporto tra Vanni e Cosimo, fratelli inseparabili, appassionati di Muay Thai. Il giorno dell’incontro è vicino, ma quella sera non andranno a bere insieme: Cosimo ha una nuova ragazza e Vanni proprio non riesce a sopportare l’idea di essere trascurata da lui.

  • UNFOLDED diretto da Cristina Picchi adottato da Violante Placido
    Prodotto da: Redibis Film; durata 15′
    La sinossi:

    Dopo una notte in bianco, una donna esce da casa sua e decide di porre fine ad una relazione tormentata. Ma non è così facile lasciarsi alle spalle certi ricordi. UNFOLDED è il ritratto di un’anima sospesa tra il potere catartico di una nuova opportunità e la nostalgia di un passato irrecuperabile.

L’appuntamento con la cerimonia di premiazione dei David di Donatello 2020 andrà in onda questa sera alle ore 21.25 su Rai 1 e sarà condotta da Carlo Conti.

Intanto potete consultare il sito di Rai Play per vedere i cortometraggi!

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *