Esce oggi nelle sale cinematografiche italiane il film “Van Gogh – Sulla soglia dell’eternità“.

Da oggi i nostri cinema saranno invasi da una ventata di colore, e la finestra bianca, enorme, sui cui si proiettano i fotogrammi delle pellicole, si aprirà ora su scenari sorprendenti; non saranno più i nostri occhi a vedere, ma quelli di Vincent Van Gogh, prestati per l’occasione per un paio di ore al massimo, che saranno sufficienti a farci perdere nel post-impressionismo, sulla soglia dell’eternità.

È una sorta di composit molto personale, c’è parte di Julian, parte di me, parte di Van Gogh, parte di Benoît Delhomme, il direttore della fotografia. La storia, il punto di vista si sono sviluppati davvero mentre giravamo, attraverso un approccio esperienziale, credo che nessuno lo avesse necessariamente programmato” spiega Willem Dafoe, tirando fuori il suo sorriso un po’ sghembo al ricordo delle riprese [questo è uno stralcio di intervista rilasciata a Rolling Stone] «Ci siamo immersi nella natura, che tra Arles e Auvers-sur-Oise – a un’ora da Parigi – è vivissima. A volte finivamo molto presto e al pomeriggio avevamo ancora tempo… andavamo a dipingere, riprendevamo gli alberi, passeggiavamo nei campi. La musica era nel vento.“.

Willem Dafoe offre volto, corpo, espressione all’artista olandese nel film di Julian Schnabel Van Gogh – Sulla soglia dell’eternità“. La pellicola è distribuita in Italia da Lucky Red in associazione con 3 Marys Entertainment.
Il film è stato in concorso alla Mostra del cinema di Venezia 75, e Willem Dafoe ha vinto la Coppa Volpi per la Migliore interpretazione maschile ed è già candidato ai Golden Globe 2019 come Miglior attore in un film drammatico. Probabile a questo punto la nomination anche agli Oscar.

Cast: 
Willem Dafoe: Vincent Van Gogh
Rupert Friend: Theo Van Gogh
Oscar Isaac: Paul Gauguin
Mathieu Amalric: Dr. Paul Gachet
Emmanuelle Seigner: Madame Ginoux
Stella Schnabel: Gabby
Mads Mikkelsen: Il prete
Alan Aubert: Albert Aurier

Trailer italiano ufficiale del film “Van Gogh – Sulla soglia dell’eternità”:

Please follow and like us:
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *