Come ogni estate ormai da ben 65 anni, torna il Taormina FilmFest, festival dedicato al grande cinema, che si svolgerà dal 30 giugno al 6 luglio 2019 presso il Teatro Antico di Taormina.
Ognuna delle serate prevede diverse proiezioni di grandi film in anteprima e premiazioni di star del cinema internazionale. Durante il giorno ci saranno invece una serie di masterclass con alcuni grandi nomi di fama mondiale, tra cui Pierfrancesco Favino (30 giugno), Nicole Kidman (1 luglio), Peter Greenaway (3 luglio), Oliver Stone (4 luglio), Alessandro Haber e Richard Dreyfuss (5 luglio), Daniele Luchetti Margherita Buy (6 luglio).

L’inaugurazione del Taormina FilmFest avverrà nella serata di domenica 30 giugno dalle ore 20.45. Sul palco salirà Bruce Beresford, regista australiano di “A spasso con Daisy”, che ritirerà il Taormina Arte Award e presenterà, insieme alla protagonista Julia Ormond, la sua ultima commedia drammatica intitolata “Ladies in black”. Prima della proiezione verrà mostrato il documentario “Battaglia al Maxxi” diretto da Carlo Carlei e dedicato a Letizia Battaglia, fotografa palermitana che ha avuto il coraggio di mostrare il mondo della mafia senza cedere alle minacce.

Le serate proseguiranno con tanti altri grandi ospiti come Nicole Kidman, che il 1 luglio ritirerà il Taormina Arte Award, il regista Philip Noyce, il produttore Fulvio Lucisano, il regista Mimmo Calopresti e gli interpreti di “Aspromonte – La terra degli ultimi” il giorno seguente. Il 3 luglio ci sarà invece il regista e pittore gallese Peter Greenaway, il 4 il regista Premio Oscar Oliver Stone, mentre il 5 verrà premiata l’attrice Octavia Spencer. L’ultima serata del festival vedrà le premiazioni finali dei concorsi e la proiezione di “I’ll find you” di Matha Coolidge, anche lei tra i premiati.

Prodotto e organizzato da Videobank, in collaborazione con la Fondazione Taormina Arte e condotto da Carolina Di Domenico, l’evento avrà come madrina l’attrice e modella spagnola Rocío Muñoz Morales.

Il cast di “Aspromonte – La terra degli ultimi”
Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *