Dopo l’enorme successo planetario di “Non sposate le mie figlie” del 2014, campione d’incassi con un guadagno di oltre 150 milioni di euro in tutto il mondo, giovedì 7 marzo uscirà nelle sale cinematografiche al’opera “Non sposate le mie figlie 2”.
Diretto da Philippe de Chauveron, questo secondo capitolo racconta ancora una volta le vicende dei coniugi Verneuil, che dovranno affrontare nuovi problemi familiari.
Tra gli attori del cast ritroviamo Christian Clavier, Chantal Lauby, Ary Abittan, Medi Sadoun, Frédéric Chau, Noom Diawara, Frédérique Bel, Julia Piaton, Emilie Caen, Elodie Fontan, Pascal N’zonzi, Salimata Kamate, Tatiana Rojo e Claudia Tagbo.
Dopo aver affrontato e accettato con fatica i matrimoni misti delle loro quattro figlie con Rachid, musulmano di origini algerine, Chao, ateo e figlio di cinesi, l’ebreo David e il senegalese CharlesClaude e Marie scoprono qualcosa che mette ancora in crisi la loro tranquillità. I loro generi hanno infatti deciso di lasciare la Francia, insieme alle mogli e ai figli, per cercare lavoro e fortuna all’estero. Come se non bastasse questo, a complicare la situazione arrivano anche i consuoceri Koffi per festeggiare il matrimonio della loro unica figlia femmina.


Claude e Marie, preoccupati per le sorti delle loro figlie e incapaci di vivere con la loro famiglia lontana senza poter vedere crescere i propri nipoti, si dimostreranno pronti a tutto pur di trattenerli in Francia, dimostrando come sia il Paese migliore in cui vivere.
I diritti della commedia francese “Non sposate le mie figlie 2” sono stati acquisiti in Italia da Fulvio e Federica Lucisano della Lucisano Media Group, società a capo del noto gruppo attivo che si occupa di produzione e distribuzione nel settore audiovisivo.
Proprio in questi giorni è stato presentato il poster ufficiale del film con tutti i protagonisti, che potrete vedere qui sotto in attesa di vedere il film nei cinema.

Il poster:

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *