Il Los Angeles Italia Film Festival sarà una vetrina molto importante per Luca Argentero, protagonista del film “Io, Leonardo”.
La pellicola, realizzata in occasione del cinquecentenario della morte di Leonardo Da Vinci avvenuta il 2 maggio del 1519, verrà presentata nella serata di domenica 17 febbraio presso il Chinese Theatre di Hollywood nella sezione The Italian Masters, promossa da Intesa Sanpaolo e SIAE.
Dopo un’introduzione da parte del regista Jesus Garces Lambert, dell’attrice Angela Fontana e di Cosetta Lagani, ideatrice insieme a Sara Mosetti del soggetto e direttore artistico del lungometraggio come dei precedenti film d’arte di Sky, verranno mostrate in anteprima mondiale alcune scene esclusive tratte dal film.
Luca Argentero in questa pellicola biografica interpreterà per la prima volta un personaggio storico realmente esistito recitando al fianco di Angela Fontana nei panni di Cecilia Gallerani e di Massimo De Lorenzo in quelli di Ludovico il Moro. La voce narrante sarà quella di Francesco Pannofino.
“Io, Leonardo” è stato prodotto da Sky con Progetto Immagine e verrà distribuito nel corso del 2019 a livello internazionale da True Colors, mentre in Italia da Lucky Red, per commemorare il grande inventore toscano, oltre che scienziato e genio dell’arte.
Il Los Angeles Italia Film Festival, fondato da Pascal Vicedomini, porta a Hollywood il grande cinema italiano nella settimana che precede la cerimonia degli Oscar e quest’anno sarà presieduto da Hayma Washington, già presidente degli Emmy, Iginio Straffi e Maria Grazia Cucinotta.
Durante la serata d’inaugurazione del 17 febbraio, la kermesse statunitense verrà aperta dal film di Claudio GiovannesiLa paranza dei bambini”, tratto dal romanzo di Roberto Saviano e dedicato all’italoamericano Francis Ford Coppola e alla sua terra natale. Altro grande talento presente al Festival sarà Matteo Rovere con “Il primo re”, film sul mito di Romolo e Remo, e “Croce e delizia”, la sua ultima produzione.

Please follow and like us:
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *