Il film di Guillaume Senez, presentato come Evento speciale alla Semaine de la Critique del Festival di Cannes e vincitore del Premio del Pubblico e del Premio Cipputi all’ultimo Torino Film Festival, “Le nostre battaglie”, è finalmente in uscita. Sarà infatti distribuito nelle nostre sale cinematografiche a partire dal 7 febbraio 2019, da Parthénos Distribuzione.

A tre anni dall’esordio con “Keeper”, Guillaume torna al Torino Film Festival con un altro capolavoro, che focalizza l’attenzione su una drammatica realtà lavorativa caratterizzata da una costante precarietà.  Il film racconta la storia di Oliver (interpretato da un toccante Romain Duris), un uomo che dedica tutto se stesso alla lotta contro le ingiustizie al fianco dei propri compagni di lavoro. Quando, da un giorno all’altro, sua moglie Laura abbandona la loro casa, Oliver dovrà imparare a trovare un nuovo equilibrio tra i bisogni dei figli, le sfide della vita quotidiana e il suo lavoro. Il dramma lavorativo viene vissuto e analizzato nei suoi risvolti familiari, fra le mura domestiche, con un punto di vista completamente diverso da quello che ci si attende. La situazione viene compresa e percepita attraverso le sue conseguenze.

Nel cast, oltre a Romain Duris, troveremo anche Laure Calamy, Laetitia Dosch, Lucie Debay, Elliot Basile Grunberger, Rose Lena Girard Voss, Joëlle Dominique Valadié, Agathe Sarah Le Picard, Paul Cédric Vieira.

Con la regia di Guillaume Senez, costumi di Julie Lebrun, montaggio di Juile Brenta, suono di Fabrice Osinki e montaggio del suono di Vinginie Messiaien Sabrina Calmels, “Le mie battaglie” vi aspetta in tutte le sale dal 7 febbraio 2019. Per riflettere su una realtà più che mai attuale. A seguire potrete leggere la trama.e vedere il trailer italiano del film.

La sinossi:

Olivier, un caporeparto di 39 anni, vive per lavorare ma trascura la sua famiglia. La moglie Laura decide così di allontanarsi da lui e dai suoi due figli. Olivier dovrà affrontare la sua nuova vita da padre single e non sarà per niente facile.

Il trailer italiano:

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *