E’ stato rilasciato il trailer ufficiale del film “Il Mostro di St. Pauli”, nuovo inquietante thriller diretto da Fatih Akin: il regista firma così un nuovo lungometraggio, dopo i titoli come “La Sposa Turca”, “Ai confini del paradiso” e “Oltre la notte”.

“Il Mostro di St. Pauli” racconta la storia di Fritz Honka, uno dei più celebri serial killer della storia tedesca. Il film è ispirato da una storia vera, raccontata nel romanzo “The Golden Giove” di Heinz Strunk. La pellicola è ambientata nell’Amburgo del 1970, un’area frequentata da alcolizzati, prostitute, giocatori d’azzardo e altre anime solitarie. Fritz Honka è uno di loro e non è certo aiutato dal suo aspetto decisamente poco attraente. Ha un lavoro fisso e vive in un attico nel più totale disordine. È lì che porta donne anziane incontrate in un sordido locale chiamato il Golden Glove. Dopo aver cercato, inutilmente, di avere un rapporto sessuale con loro (è impotente) le uccide e le fa a pezzi. Conserva le membra in uno sgabuzzino ed incolpa del cattivo odore che regna nelle stanze la famiglia greca che abita sotto di lui.

Nel cast del film, che è stato presentato in concorso alla 69esima edizione del Festival del Cinema di Berlino, troviamo Jonas Dassler (Fritz Honka), Margarete Tiesel (Gerda Voss), Adam Bousdoukos (Lefteris), Katja Studt (Helga Denningsen), Martina Eitner-Acheampong (Frida) e Marc Hosemann (Siggi Honka).

“Il Mostro di St. Pauli” uscirà nelle sale cinematografiche italiane, giovedì 29 agosto 2019 distribuito da Bim Distribuzione.

 

La sinossi:

Basato su una storia vera e sul romanzo ‘The Golden Glove’ di Heinz Strunk. Fritz Honka è uno dei più celebri serial killer della storia tedesca. Ambientato nell’Amburgo del 1970, il film indaga la vita segreta e le frequentazioni di quello che si rivelerà un vero e proprio mostro. Tutto ruota attorno al bar che da il nome al romanzo, dove Fritz passa la maggior parte del suo tempo.

Qui di seguito potrete vedere il trailer ufficiale del film.

Please follow and like us:
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *