Metro Goldwyn Mayer Pictures (MGM) e Warner Bros. Pictures presentano “Creed II”, film diretto da Steven Caple Jr. e interpretato da Michael B. Jordan e Sylvester Stallone, che riprendono rispettivamente i ruoli di Adonis Creed e Rocky Balboa. La sceneggiatura è scritta da Juel Taylor e Sylvester Stallone, da una storia di Sascha Penn e Cheo Hodari Coker.

“Creed II” è la continuazione della saga di “Rocky” e sequel del grande successo di pubblico e di critica “Creed – Nato per combattere” diretto da Ryan Coogler. Un film che ha incassato oltre 170 milioni di dollari ai botteghini di tutto il mondo ed è valso a Stallone vari premi, tra cui un Golden Globe per la Migliore Interpretazione di un attore non protagonista e una nomination all’Oscar come Miglior Attore non Protagonista.

Ryan Coogler (Black Panther), che ha diretto “Creed – Nato per combattere”, torna a far parte del franchise in veste di produttore esecutivo del nuovo progetto. “Creed II” è prodotto da Irwin Winkler, Charles Winkler, William Chartoff, David Winkler Kevin King-Templeton e Sylvester Stallone. Mentre Ryan Coogler, Michael B. Jordan e Guy Riedel sono i produttori esecutivi.
La pellicola vede protagonisti anche Tessa Thompson nei panni di Bianca, Wood Harris in quelli di Tony Burton(Little Duke), Russell Hornsby è Buddy Marcelle. C’è anche Phylicia Rashad che interpreta il ruolo di Mary Anne e Dolph Lundgren che interpreta quello di Ivan Drago, Florian (Big Nasty) Munteanu ritrae Viktor Drago.

II film uscirà nelle sale italiane il prossimo 24 gennaio, distribuito da Warner Bros. Pictures e racconta la storia del giovane Adonis Creed interpretato da Michael B. Jordan, figlio di Apollo Creed ucciso da Drago, che va ad intrecciarsi con quella di un passato in cui il prossimo avversario sarà il figlio dell’assassino di suo padre: Viktor Drago. Un viaggio nel passato anche per chi è salito sul ring nel 1985: Rocky interpretato da Sylvester Stallone, dovrà fare i conti ancora una volta con un vecchio nemico rappresentato più che degnamente da Dolph Lundgren.

Nella realizzazione dell’opera ha collaborato con Caple Jr. una squadra creativa composta dal direttore della fotografia Kramer Morgenthau; lo scenografo Franco Giacomo Carbone; i montatori Dana E. Glauberman, Saira Haider e Paul Harb; il compositore Ludwig Göransson; i supervisori alle musiche Fam Udeorji e Jen Malone; il produttore esecutivo musicale Mike Will Made-It; la costumista Lizz Wolf; il supervisore degli effetti visivi Crystal Dowd e il co-produttore Udi Nedivi. Casting di Mary Vernieu e Lindsay Graham.
Le riprese si sono svolte principalmente a Philadelphia, con ulteriori location nel New Mexico.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *