Una settimana dopo essere diventato il film più veloce a incassare oltre $1 miliardo in tutto il mondo, “Avengers: Endgame” ha superato i $2 miliardi di dollari e “Titanic” come secondo film che ha incassato di più di tutti i tempi.
Il prossimo obiettivo è “Avatar“, che nel 2009 ha fruttato $2,7 miliardi. “Avengers: Endgame” si trova a circa 500 milioni di dollari, ma è anche a soli 10 giorni di programmazione.

Mentre “Avatar” ha fatto più di $2 miliardi in botteghini oltreoceano, il debutto cinese del film di James Cameron venne trainato dal mercato nordamericano.  “Endgame” è arrivato a quella cifra all’estero in soli 11 giorni, quando “Avatar” ne ha avuti bisogno di 47. “Avengers: Endgame” ha incassato 619 milioni di dollari a livello nazionale, ed è il nono assoluto per quella classifica, a circa 40 milioni di dollari da “Titanic”. Tuttavia, il film di Cameron ha rimpinguato le casse con un paio di re-release nel 2012 e nel 2017, che hanno aggiunto circa $60 milioni alla linea di fondo del film.

Box Office Mojo ha specificato che la stima del secondo fine settimana di “Endgame” è di $149,2 milioni dai botteghini nazionali. Se dovesse seguire il percorso di “Infinity War” supererà il valore di botteghino nazionale di “Avatar” entro il weekend del Memorial Day. Il record statunitense de “Il risveglio della Forza” è di $936,7 milioni ed è meno probabile che venga minacciato dal film dei Russo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *